European Film Awards: ecco i primi otto vincitori

0
290
European Film Awards

La European Film Academy annuncia i primi otto vincitori che saranno premiati agli European Film Awards 2021, nella 34/a edizione della manifestazione che si svolgerà l’11 dicembre a Berlino.

In quali categorie si sono scelti i vincitori per gli European Film Awards?

Una giuria speciale di otto membri si è riunita a Berlino e, in base alla selezione dei lungometraggi, ha deciso i vincitori nelle categorie cinematografia, montaggio, scenografia, costumi, trucco e acconciatura, colonna sonora originale, effetti sonori e visivi.

La giuria

Camilla Hjelm (direttore della fotografia, Danimarca), Matt Kasmir (supervisore VFX, Regno Unito), Jelena Maksimovic (montaggio, Serbia), e ancora, Ursula Patzak (costume designer, Italia), Célia Sayaphoum (sound designer, Francia), Francis “Kiko” Soeder (produzione designer, Germania), (Başar Ünder, compositore, Turchia), inoltre, Leendert van Nimwegen (truccatore, Paesi Bassi).

I vincitori

Direttore della fotografia 2021

Crystel Fournier per GREAT FREEDOM che trascina lo spettatore a distanza ravvicinata della cella della prigione, ma suggerisce l’apertura e la libertà della mente. Montatore europeo 2021: Mukharam Kabulova per UNCLENCHING THE FISTS dove il montaggio contribuisce alla veridicità del film.

Scenografo Europeo

Márton Ágh per NATURAL LIGHT, dove la scenografia si fonde perfettamente con i costumi, disegnando il quadro di un remoto villaggio sovietico all’ombra della seconda guerra mondiale.

European Film Awards: Costumista Europeo

Michael O’Connor per AMMONITE. Andando al di là delle convenzioni, i costumi di Michael O’Connor sono molto precisi. Sostengono la gerarchia all’interno della storia e sono parte integrante del film. Non li si percepisce come costumi ma come abiti che seguono e sostengono le protagoniste femminili.

Truccatore & Acconciatore

Flore Masson, Olivier Afonso & Antoine Mancini per TITANE, dove lo straordinario make-up design completa gli effetti speciali in modo ideale e coinvolge lo spettatore nella storia.

Colonna sonora originale

Nils Petter Molvær & Peter Brötzmann per GREAT FREEDOM. Il jazz è un’affermazione. È sempre esplorativo; non è mai diretto. La punteggiatura scarna e audace di GRANDE LIBERTÀ ti porta in decenni, luoghi e ai margini di una rara esperienza cinematografica che si interfaccia con sua musica.

European Film Awards: Suono Europeo

Gisle Tveito & Gustaf Berger per THE INNOCENTS. Efffetti visivi Europei a Peter Hjorth & Fredrik Nord per LAMB.

Commenti