Depp-Heard: una sentenza importante a favore di Johnny

0
353
depp
Johnny Depp

Non si può mettere fine a una storia come quella di Johnny Depp e Ameber Heard. Ma qualcosa stà cambiando e anche Johnny Depp comincia ad avere le sue rivincite.

Cosa aveva chiesto Johnny Depp?

La Corte d’Appello del Regno Unito ha ascoltato il motivo per cui il team legale di Johnny Depp ritieneva che dovresse essere concesso un nuovo processo nel suo caso per diffamazione con l’editore The Sun News Group Newspapers. Al centro della loro discussione c’era l’incapacità dell’ex moglie Amber Heard di pagare 7 milioni di dollari in donazioni di beneficenza dal suo accordo di divorzio con Depp, che hanno descritto come una “bugia manipolativa” che “ha ribaltato la bilancia” quando presentata come prova nel caso originale.

Depp-Heard: l’American Civil Liberties Union

Johnny Depp ha ufficialmente vinto una sentenza legale e un giudice di New York costringerà l’American Civil Liberties Union (ACLU) a rivelare quanti soldi l’ex moglie dell’ex star di Animali fantastici, Amber Heard, ha effettivamente donato all’organizzazione dopo aver promesso di destinare al gruppo di difesa dei diritti civili la metà del suo accordo di divorzio, ottenuto dall’attore dei Pirati dei Caraibi.

Depp-Heard: Perchè è importante questa sentenza?

L’importo della donazione è importante visto che Depp crede che l’attrice lo abbia sposato solo per i suoi soldi; per questo motivo il giudice ha fatto notare che la Heard ha affermato di aver donato in beneficenza tutti i 7 milioni di dollari che ha ricevuto da Depp, metà all’ACLU e metà al Children’s Hospital di Los Angeles, e che “La sua donazione di 7 milioni di dollari in beneficenza non è certo l’atto che ci si aspetterebbe da una donna in cerca di denaro”. Quindi, se venisse provato che l’attrice non abbia effettivamente donato quei soldi, sarebbe tutta acqua per il mulino di Johnny Depp, che avrebbe a quel punto molte più chance di vincere la causa contro Amber Heard.

Commenti