Demo dei Radiohead: la cassetta va all’asta

0
409
Demo dei Radiohead

Si tratta di brani inediti che i membri della band registrarono ai tempi del college. La demo dei Radiohead contiene sei brani e risale alla prima incarnazione del gruppo, che all’epoca si chiamava On a Friday. La “reliquia” andrà all’asta il 26 gennaio, a Londra. Si ipotizza che il prezzo di partenza potrebbe aggirarsi intorno alle 2.000 sterline.

Quali canzoni nella demo dei Radiohead?

La demo dei Radiohead contiene sei canzoni. Tre di queste (Promise Me, Boy In A Box e These Chains) sono pezzi inediti, nudi e crudi, lontani dai picchi stilistici raggiunti in seguito dalla band. Nonostante ciò, però, si intuisce il potenziale di Thom Yorke e compagni. Paul Fairweather, portavoce della casa d’aste londinese Omega Auctions, ha ascoltato la cassetta ed assicura che vale il prezzo richiesto. La demo comprende anche un’etichetta personale e note scritte a mano da Thom Yorke.

Il venditore della demo

Il venditore della demo dei Radiohead ha chiesto di restare anonimo. Quel che si sa è che avrebbe ricevuto la demo negli anni ’90. A consegnargliela sarebbe stato un membro della band che allora si chiamava On a Friday. I pezzi inediti furono registrati nell’’88, tre anni prima che la band lasciasse la scuola e firmasse per la EMI Records. Fino a quel momento il gruppo si riuniva nell’aula di musica della scuola per provare. E visto che si riunivano di venerdì, decisero di chiamarsi On a Friday.

Gli “On a Friday”

Thom Yorke, Colin Greenwood, Ed O’Brien e Philip Selway formarono gli On a Friday, prima pelle dei Radiohead. Jonny Greenwood, fratello di Colin, si unì poco dopo e divenne il chitarrista solista della band. Gli On a Friday continuarono a suonare insieme anche dopo il college, cambiando nome due volte. Si esibirono dal vivo e, nel ’91, la EMI Records la spuntò sulle altre case discografiche che rincorrevano la band.

Commenti