Creed 3: in arrivo un cambio di prospettiva

Un nuovo cambio di prospettiva è in arrivo

0
5236
creed 3

Cosa significa combattere? Questo verbo, apparentemente rude, può possedere varie sfaccettature. Combattere non significa solamente mettere piede sul ring e fare a pugni. Si può combattere contro una malattia, per un ideale, per un diritto, al finne di ottenere un risultato. Lottare vuol dire prendere in mano la propria vita e cercare di risollevarla, anche quando siamo circondati da un mare di macerie. Questo è ciò che c’insegna la pellicola Creed. Per il suo prossimo risvolto, ossia Creed 3, è in arrivo una novità inaspettata, che potrebbe addirittura cambiare le regole del gioco.

Creed 3: quale novità ci aspetta?

Gira la voce di un ulteriore cambio di prospettiva. Creed 1- Nato per combattere, ha avuto come regista Ryan Kyle Coogler. A quest’ultimo, è seguito Steven Caple Jr. Anche per Creed 3 si potrebbe assistere a un passaggio di testimone. Alcuni ipotizzano che il prossimo regista del film potrebbe essere Sylvester Stallone. Proprio lui, esperto attore e sceneggiatore, è tutt’ora acclamato dal pubblico al fine di prendere in mano le redini. Eppure, i desideri dei fan pare che non saranno ascoltati. Tuttavia, le cose potrebbero comunque prendere una piega interessante. A dirigere le scene di Creed 3, potrebbe essere il protagonista della pellicola. Stiamo parlando di Michael B. Jordan. Quest’ultimo, è stato coproducer del secondo film della serie, insieme al suo coprotagonista Sylvester Stallone. Una scelta che non esimerà l’attore dal suo ruolo centrale all’interno del film. Anzi, Creed 3, potrebbe andare incontro a una visuale comune mai incontrata prima.

Sebbene alcuni pareri sulle scelte di Creed 3 emanino un certo malcontento, c’è invece chi ha accolto la notizia con curiosità ed entusiasmo. I fan concordano sul fatto che ammirare un lavoro condotto da Sylvester Stallone, avrebbe reso il tutto più interessante e profondo. Si tratta infatti di un attore e regista dalle capacità ben note. Tuttavia, guardare il tutto da una prospettiva più giovane, potrebbe invece donare una nota di freschezza. Si tratta, d’altra parte, del protagonista. Ci si potrebbe dunque aspettare una pellicola più introspettiva. Trattandosi di un film nel quale l’azione ha un ruolo chiave, non è possibile pensare che l’equilibrio sia distolto da questa costante. Non si dispone ancora di una data ufficiale per l’uscita di Creed 3. Tutto ciò che possiamo fare è attendere, immaginando questo nuovo mondo dentro al quale c’immergeremo.

Commenti