Colin Farrell:” I protagonisti sono matti in un modo tutto loro”

L'attore l'irlandese presenta a Venezia 79 in concorso "Gli Spiriti dell'isola" di McDonagh.

0
541
colin farrell

Grande attesa per Colin Farrell al Lido di Venezia, e l’attore irlandese nonha deluso le attese. Molto disponibile con i fan, non si è risparmiato in selfie e autografi. Presenta a Venezia GLI SPIRITI DELL’ISOLA, il nuovo film di Marti n McDonagh, film in concorso, che è piaciuto molto alla critica e al pubblico.

Cosa ha detto in conferenza Colin Farrell?

“Le sceneggiature di McDonagh sono straordinarie e sono sempre così profondamente commosso, emotivamente e psicologicamente dai mondi che crea e dai personaggi che disegna”, ha detto l’irlandese Farrell (The Batman e 13 Vite i sui ultimi film).

E ancora

“Tutti i protagonisti sono un po’ folli. Matti in un modo tutto loro, archetipi riuniti per creare caos, ma non fine a se stesso”. Girato in location bellissime, sulle isole di Inishmore e Achill sulla costa occidentale dell’Irlanda, il film ha nel paesaggio certamente un protagonista.

Brendan Gleeson

A Gleeson, uno degli attori irlandesi più noti, è piaciuto “il modo in cui il film ha esaminato l’amicizia maschile in un modo diverso, originale. Ma nonostante il tempo in cui è ambientato, è un film moderno nel modo in cui racconta questi due amici”. E ancora “Penso che le divisioni che infettano l’isola e la ferocia di ciò che accade nel film si riflettano negli eventi in corso sul continente. Tutti cercano di rimanere aggrappati alle loro posizioni consentendo alle divisioni di radicarsi e peggiorare”.

Gli spiriti dell’isola: trama

Irlanda, 1923. I migliori amici Pádraic e Colm s’incontrano da una vita alle due del pomeriggio per qualche pinta al pub e le solite chiacchiere. Un giorno, però, Colm non apre la porta di casa all’amico, e in seguito, costretto a fornire una spiegazione, afferma di averne abbastanza di lui e di non voler spendere un minuto di più in sua compagnia. Devastato e incapace di accettare la cosa, Pa’draic cerca l’aiuto della sorella e poi del parrocco perché parlino con Colm, ma quest’ultimo non solo non ritratta, ma minaccia il peggio se Pa’draic non lo lascerà in pace. Mentre sul continente infuria la guerra civile, sull’immaginaria isola di Inisherin, che si è sempre considerata al riparo dal conflitto, l’allontanamento di due amici fraterni innesca ugualmente una serie di conseguenze e un’escalation di atrocità. Guarda il trailer

Colin Farrell Hotel Excelsior, Lido di Venezia. Foto per gentile concessione Gianni Facca

Timothée Chalamet: “Essere giovani oggi non è affatto facile”


Commenti