Bono si esibisce nella metropolitana di Kyiv

Gli U2 erano stati invitati dal presidente ucraino Zelensky

0
715
Bono si esibisce nella metropolitana di Kyiv

Bono si è esibito nella metropolitana di Kyiv come dimostrazione di solidarietà al popolo ucraino durante la guerra contro la Russia. La celebre band era stata invitata dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Bono si esibisce a Kyiv?

Bono e The Edge hanno tenuto un’esibizione a sorpresa all’interno di una metropolitana di Kyiv per mostrare solidarietà al popolo ucraino durante l’invasione russa. Il leader degli U2 era stato invitato dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky. “Il presidente Zelensky ci ha invitato ad esibirci a Kyiv come dimostrazione di solidarietà al popolo ucraino ed è quello che siamo venuti a fare”, ha scritto la band in un post su Twitter.  

I video caricati su Youtube e Twitter mostrano Bono ed Edge che si esibiscono sotto luci al neon rosa all’interno di una stazione della metropolitana di Kyiv, suonando successi come “With or Without You” e “Sunday Bloody Sunday”. Hanno anche eseguito un’interpretazione della classica canzone “Stand by Me”, cambiando le parole in “Stand by Ukraine” mentre cantavano insieme a un gruppo di soldati ucraini. Bono ha anche fatto brevi osservazioni, elogiando gli ucraini per aver combattuto e difeso il loro paese contro le forze russe. “Il popolo ucraino non sta solo combattendo per la propria libertà, sta combattendo per tutti noi”, ha detto Bono alla folla.


Leggi anche: 4 febbraio 1985: la prima degli U2 in Italia

Commenti