BERLINALE 71: I vincitori delle sezioni Generation e Shorts

0
162
Berlinale 2021
Berlinale 2021

Berlinale 71. La giuria della sezione Berlinale Short della settantunesima edizione dell’Internationale Filmfestspiele Berlin (1 – 5 marzo 2021), composta da Basim Magdy, Christine A Maier e Sebastian Urzendowsky, ha assegnato i seguenti riconoscimenti:

Chi sono i Vincitori della Berlinale 71?

Premio “Orso d’Oro” Miglior Cortometraggio
“My Uncle Tudor” (“Nanu Tudor”) di Olga Lucovnicova (Belgio/Portogallo/Ungheria)

Premio della Giuria “Orso d’Argento”
“Day Is Done” (“Xia Wu Guo Qu Le Yi Ban”) di Zhang Dalei (Cina)

Berlin Short Film Candidato agli European Film Awards
“Easter Eggs” di Nicolas Keppens (Belgio/Francia/Olanda)

Attribuiti anche i premi della sezione Generation, dalla giuria composta da Jella Haase, Mees Peijnenburg e Melanie Waelde:

Gran Premio Miglior Film Generation 14plus
“The Fam” di Fred Baillif (Svizzera)

Menzione Speciale Generation 14plus
“Cryptozoo” di Dash Shaw (USA)

Gran Premio Miglior Film Generation Kplus
“Summer Blur” di Han Shuai (Cina)

Menzione Speciale Generation Kplus
“A School in Cerro Hueso” di Betania Cappato (Argentina)

Il secondo evento della BERLINALE 71

Alle porte dell'estate dovrebbe esserci invece l'evento vero e proprio più commerciale, con la vendita al pubblico dei biglietti e la stessa cerimonia di premiazione dei vincitori decisi a marzo. Uno speciale estivo con numerose manifestazioni in una decina di sedi coinvolte, in parte all'aperto. Anche se col clima berlinese c’è solo da stare attenti: non è affatto detto che giugno da queste parti sia gradevole e soleggiato.

L’italia

Tra i giurati che scrutineranno i film del Concorso l’Italia avrà un suo rappresentante importante: il regista Gianfranco Rosi, che con Fuocammare (2016) vinse l’Orso d’Oro della 66° Festival di Berlino. Sarà anche una giuria più indipendente del solito, perché non avrà un Presidente designato a coordinare i colleghi giudicanti.


Per Lucio: Il doc su Dalla alla 71° Berlinale


Commenti