Per Lucio: Il doc su Dalla alla 71° Berlinale

0
316
Per Lucio
Per Lucio

“Per Lucio” di Pietro Marcello sarà presentato in prima mondiale nella sezione Berlinale Special della 71esima edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino che per questa edizione sarà diviso in due parti: una online dall’1 al 5 marzo e una successiva, la Berlinale Summer Special, che si svolgerà in sala e all’aperto dal 9 al 20 giugno.

Di cosa parla “Per Lucio”?

FOR LUCIO presenta un viaggio visivo e sonoro nel mondo poetico del leggendario cantante italiano Lucio Dalla, compositore della popolare canzone “Caruso”. Il film combina biografia, politica e storia, realtà e immaginazione, con filmati d’archivio unici dell’Italia del dopoguerra per presentare una visione sotterranea della società e della storia italiana: l’Italia dei perdenti e degli emarginati che Dalla ritrae così bene.

Pietro Marcello

“Questo film non è il ritratto puntuale di un famoso cantante e nemmeno la sua celebrazione, dice Pietro Marcello. Quello che vedrete è un’evocazione attraverso la voce di qualcuno che lo ha conosciuto dapprima come uomo, amico, e poi artista al servizio della poesia”.

I suoi lavori

Per Lucio è il quarto lungometraggio documentario di Marcello dopo Il passaggio della linea, La bocca del lupo e Il silenzio di Pelešjan, datato 2011. Quattro anni dopo c’è stata la prima incursione del regista casertano nel lungometraggio di finzione, con Bella e perduta, presentato al Festival di Torino. Il film, però, che gli ha portato maggiori riconoscimenti è Martin Eden adattamento dell’omonimo romanzo di Jack London: vincitore della Coppa Volpi a Luca Marinelli al Festival di Venezia e del David di Donatello per la miglior sceneggiatura, è stato inserito dai critici di Sight & Sound e del New York Times nella lista dei migliori film dell’anno.


Festival di Berlino 2021: tutti i film in concorso


Commenti