Che fine ha fatto Josh Holloway?

0
407
Josh Holloway

Lost

Dopo piccoli ruoli ed apparizioni qui e lì tra televisione e cinema, l’attore statunitense Josh Holloway ottiene il ruolo della vita nel 2004, quando viene scelto per interpretare James “Sawyer” Ford in Lost, autentico cult, una tra le serie televisive più importanti di sempre. Prodotta sino al 2010 e composta da 6 stagioni per un totale di 114 episodi, Josh ha presenziato a ben 104 di questi, rivelandosi uno dei protagonisti assoluti, nonché uno dei personaggi più amati dai fan.

Sawyer evolve molto nel corso delle stagioni, passando dall’essere un arrogante disinteressato al bene comune ad uno dei beniamini del pubblico. James arriva sull’isola come uno dei 48 sopravvissuti allo schianto aereo e nella sua vita condotta fino a quel momento è stato un esperto truffatore. Una delle caratteristiche distintive di Sawyer è stata sin da subito quella di dare soprannomi a tutte le persone che conosce sull’isola. Il serial ha lanciato la carriera di Holloway rendendolo un’autentica celebrità.

Intelligence

Nel 2014 Josh è stato il protagonista di Intelligence, sfortunata serie spionaggio/fantascienza cancellata al termine della prima stagione composta da 13 episodi. Josh qui è stato Gabriel Vaughn, un agente operativo a cui è stato impiantato nel cervello un microchip che gli permette di accedere a tutte le reti internazionali di informazioni, tra cui internet, Wi-Fi, telefoni e satelliti.

A capo della nuova unità cibernetica che segue Gabriel c’è la direttrice Lillian Strand (Marg Helgenberger) ed il team operativo composto da Riley Neal (Meghan Ory), agente dei servizi segreti con il compito di proteggere Gabriel, e dall’agente federale Chris Jameson (Michael Rady).

Colony

Infine tra il 2016 ed il 2018 è stato il co-protagonista, al fianco di Sarah Wayne Callies (Prison Break e The Walking Dead), di Colony, serie di genere fantascienza composta da 3 stagioni e 36 episodi. Ambientata a Los Angeles in un futuro non meglio specificato, la città, invasa dagli alieni, è divisa in Blocchi e gestita da un governo collaborazionista. L’agente speciale William Bowman (Holloway), costretto per veder salva la sua famiglia, si schiera con l’Occupazione, col compito di sabotare i piani de la Resistenza, a cui però vi ha aderito la moglie Kate (Wayne Callies)…

Il cinema

La carriera cinematografica dell’attore si è rivelata sin qui modesta, alcuni dei ruoli più rilevanti li ha ottenuti in: Moving August (Christopher Fink, 2002), Mi amigo (Milton Brown, 2002), Doctor Benny (Nolan Lebovitz, 2003), Il respiro del diavolo (Stewart Hendler, 2007), Stay Cool (Michael Polish, 2009), Mission: Impossible – Protocollo fantasma (Brad Bird, 2011), Battle of the Year – La vittoria è in ballo (Benson Lee, 2012), Il potere dei soldi (Robert Luketic, 2013) e Sabotage (David Ayer, 2014).

E oggi?

La serie televisiva di genere western Yellowstone, la quale segue le vicende della famiglia Dutton, proprietaria di un ranch nel Montana, è stata rinnovata (da diversi mesi) per una terza stagione e, novità, sarà l’ingresso nel cast come new entry proprio di Josh Holloway.

La serie, la cui prima stagione è arrivata in Italia con due anni di ritardo ed è visibile dallo scorso 13 marzo (fino al 10 aprile) su Sky Atlantic, tra i tanti attori vede come protagonista principale Kevin Costner, interprete di John Dutton. Holloway interpreterà il ruolo ricorrente di Roarke Carter, un affascinante ed ispido gestore di fondi speculativi con ambiziosi piani di sviluppo nel Montana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here