UNFAITHFULL: In uscita il nuovo album

0
414
unfaihfull

Esce venerdì 21 Febbraio “AEON”, il nuovo disco della band metal piacentina Unfaithfull.
Si tratta di un disco Industrial Core Metal dal mood distopicopostnuclearecinico ma allo stesso tempo colmo di rabbiosa speranza in un futuro diverso da quello proposto.Aeon, eone, è la più grande tra le suddivisioni dell’età della Terra ed ogni eone rappresenta per il nostro pianeta una rivoluzione, un ricominciare da capo.

Le chitarre e la batteria non lasciano quasi spazio per respirare: pressanti, graffianti, aiutate da un computer che, almeno attualmente, esegue ancora alla perfezione i comandi di un essere umano, orchestrando con maniacale precisione ogni synth e ogni strumento virtuale inserito nel contesto.

AEON” immagina un futuro non così lontano nel quale le intelligenze artificiali saranno così evolute da capire che l’uomo ormai è una specie inferiore e che il prossimo step evolutivo sarà quello di prendere il comando al suo posto.
Si tratta del terzo disco della band – questa volta un full length di otto tracce – il cui filo conduttore è la ciclicità del tempo, in un ridondante susseguirsi di riff intricati e armonie esplosive, per concludere con un’outro decisamente fuori dal contesto, spietatamente riflessiva.

Unfaithfull Bio

Gli Unfaithfull sono una band metal Industrial-Core attiva dal 2007, il loro obiettivo è quello di unire lo stile death metal anni ’90 schiacciante con il fascino freddo e ultra moderno del electronic post industrial.
Il suono è ricco di varie influenze come l’industrial metal, metalcore, groove metal, death metal, apprezzabili già al primo ascolto.
Una “parete del suono irrefrenabile” è ciò che meglio descrive la band, un umore post-apocalittico che solo le menti basate sulla macchina possono produrre e assemblare.
Nel 2016 il loro EP “Maelström” ha vinto il premio “Best European EP” su European Metal Channel.
Il nuovissimo album “AEON” sarà presto on line con le sue otto tracce di pura, rabbia cibernetica; per la creazione dei brani si sono basati su un sistema binario ultra elaborato e con l’unico scopo di far sì che gli umani si comportino come una sorta di automi.

Gli Unfaithfull sono:
Drew: chitarra/sound design
Titta: basso
Kanta: chitarra
Fabra: voce

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here