Tom Cruise e la sua “missione riuscita”

0
454
10 star hollywood atti eroici
Tom Cruise ha compiuto diversi atti coraggiosi.

Il cinema rappresenta un’interessante opportunità di formazione astrologica. Sapete perché? Perché tutti gli attori tendono a recitare in ruoli che rispecchiano il proprio profilo astrologico. Oggi è il compleanno di Thomas Cruise Mapother IV, in arte semplicemente TOM CRUISE! La missione di Tom Cruise era chiara: voleva diventare attore. Missione riuscita, oggi è una star di fama mondiale.

Tom Cruise prima di diventare attore

All’attore americano da piccolo gli fu diagnosticata una forma di dislessia importante. La Luna è nel nono settore (la parola) opposta a Saturno nel terzo settore (leggere, scrivere e apprendere). La dislessia si ripercuote anche nel parlare, causando difficoltà di elaborazione fonologica. Per fortuna poi migliorò. Già in età adolescenziale aveva una passione per la lotta, l’azione e la competizione, su cui forgerà tutta la sua carriera come attore. Dovete sapere che i simboli astrologici si esprimono sempre in un modo o nell’altro. Avrebbe dovuto partecipare ad una gara di wrestling, ma durante l’allenamento scivolò sulle scale e si lesionò un tendine (Nettuno quadrato a Saturno). Da quel momento in poi decise di seguire la strada per diventare attore, recitando prettamente in film di azione, lotta e competizione!


Tom Cruise: nuove immagini da Mission: Impossible 7


Tom Cruise missione attore

Il settore quinto e i valori Leone sono indicatori del cinema e dello spettacolo, nonché della professione di attore. Tom Cruise possiede Urano, Luna e Venere nel Leone. Il Sole governatore del segno è in Cancro nell’ottavo settore (corrispondente ai valori scorpione): la maschera. Famosissimo è il suo film dalle tinte plutoniche e morbose “Eyes wide shut” girato interamente in una “casa” (Cancro). In realtà il suo Plutone nel settore decimo, quello della carriera, non ha smesso di esprimersi, permettendogli di girare la saga di Mission Impossible con un successo strepitoso.

Il quadro astrologico

I valori plutonici e quindi scorpionici rappresentano simbolicamente il mondo nascosto, sotterraneo, identità nascoste e credo non esista espressione migliore di tutto questo se non nelle missioni misteriose di un agente segreto. In questa fortunata serie emerge sempre molta azione e lotta, in virtù di quel suo Marte nel settore settimo: gli altri. Letteralmente tradotto in scontro con gli altri. La sua sembra essere una vera e propria passione poiché il pianeta rosso governa il settore degli hobby. Nota: il Sole in ottava casa fa di lui un seguace di Scientology…

La consacrazione con Top Gun

Il film che gli ha permesso di diventare una autentica star lo ha girato nel 1985: nel ruolo di Maverick in Top Gun! In astrologia è possibile determinare i gradi del volo, o meglio di chi ama o si trova costretto a sfidare la gravità. Essi sono i primi gradi della Vergine, i gradi centrali dello Scorpione, del Leone e gli ultimi dei gemelli. Il rapporto con la “Terra” è da intendersi a 360° ossia vale per tutti quelli che sfruttano o difendono il nostro pianeta, sia per quelli che la “sfidano”. Il nostro amato Tom Cruise ha il punto più alto dell’oroscopo proprio in Vergine con la presenza di Plutone a certificare il desiderio di competere con la forza di gravità. In un tema natale esistono sempre almeno tre corrispondenze che delineano un aspetto determinante e difatti nell’attore troviamo l’ascendente, Venere e Mercurio tutti nei gradi del volo. Il film rispetta i valori intrinseci del suo grafico di nascita: azione, ossessione, competizione e lotta.

Futuro prossimo dell’attore

Tom Cruise avrà dalla sua un sontuoso Giove nel 2022 che percorrerà il suo quinto settore, in trigono a Sole e Nettuno. Non mancheranno altri riconoscimenti per la sua straordinaria carriera, magari proprio per gli ultimi due film che l’hanno visto impegnato: Mission Impossible 7 e Top Gun: Maverick. Urano nel sesto settore impone prudenza perché il rischio infortuni “improvvisi” è dietro l’angolo. Se fossi in lui lascerei le scene pericolose a controfigure. Buon compleanno Tom!

Commenti