The Walking Dead 10: da lunedì i nuovi episodi

0
409

The Walking Dead 10 torna sui nostri schermi con sei nuovi episodi: gli episodi saranno visibili su Fox (Sky, 112) a partire dal prossimo lunedì alle ore 21. Non ci resta che preparare i pop-corn, la trama sembra parecchio accattivante.

Cosa ci dobbiamo aspettare?

Gli anni di lotta pesano e affiorano i traumi del passato, esponendo i loro lati più vulnerabili. Sì chiedono che ne sarà dell’umanità e cercheranno di trovare la forza interiore per continuare con le loro vite, con le loro amicizie. La domande è: riusciranno a mantenere il gruppo intatto?


The Walking Dead 10: il trailer degli episodi extra


5 Curiosità su The Walking Dead

Mentre aspettiamo i nuovi episodi, proviamo a ripercorrere 5 curiosità, note e meno note, della serie televisiva.

A ciascuno la propria arma preferita

Ogni personaggio ha la sua arma di scelta. Michonne ha la sua katana, Negan la mazza da baseball col nome della moglie, Rick ha la Colt Python e Alpha il suo fedele coltello. Quella di Daryl, è una balestra Horton Scout HD 125. Quest’arma, lunga 85 centimetri, larga 60, dal peso più o meno di 3 chili, ha un costo di circa 230 Euro. 

Doveva finire con la prima stagione

Nessuno poteva prevedere che uno show sugli zombie avrebbe mai potuto avere successo. Se si unisce la violenza dei contenuti, che avevano portato diversi network americani a rifiutare The Walking Dead, inclusa l’HBO. Ebbene, la prima stagione doveva essere anche l’ultima. Fortunatamente, poi è arrivata l’AMC a trasmettere The Walking Dead.

Le curiose origini di Terminus

Non è certo un segreto che The Walking Dead sia inizialmente ambientata ad Atlanta, capitale dello stato della Georgia. Scavando, però, nelle origini della città, si scopre qualcosa di molto interessante. Nella zona in cui sarebbe sorta la città, prima dell’arrivo dei colonizzatori, c’erano gli indiani Creek e Cherokee, che lasciarono spazio nel 1825 ai bianchi. Nel 1836, l’Assemblea Generale dello Stato della Georgia dà il via alla costruzione di una ferrovia che unisce la città di Savannah al Midwest. È in quel momento che si decide di costruire il terminal della nuova linea ferroviaria nella zona che corrisponde all’attuale centro di Atlanta.

Esiste davvero la Walker University?

No, ma esiste un documentario video di 43 minuti dal titolo Inside The Walking Dead: Walker University mandato in onda dall’AMC il 15 luglio 2014. Greg Nicotero passa in rassegna le comparse che dovranno interpretare gli zombie, occupandosi di tutto ciò che li riguarda: non solo il movimento, l’abbigliamento, ma anche il make-up e l’atteggiamento che devono mantenere durante le riprese.

Loves Breaking Bad

Ci sono tantissimi riferimenti a Breaking Bad, serie tv evidentemente amatissima anche dagli sceneggiatori di The Walking Dead. Senza la pretesa di essere esaustivi, ne elenchiamo alcuni. Ad esempio mell’episodio 2.2, Daryl mostra a Dale un sacchetto di pillole blu come la Blue Sky che fabbricava Walter White.

Ecco il trailer del primo episodio, buona visione.
Commenti