Star Wars: George Lucas incontra Baby Yoda

0
229
Star Wars: George Lucas incontra Baby Yoda

Lo showrunner di The Mandalorian Jon Favreau ha pubblicato una foto del creatore di Star Wars George Lucas mentre incontra Baby Yoda.

Il successo di Baby Yoda

I fan di Star Wars non sanno esattamente a quale specie Baby Yoda appartenga. Non conosciamo neanche il suo vero nome, perché a volte viene chiamato Baby Yoda altre volte The Child. Ma c’è una cosa su cui siamo tutti d’accordo: Baby Yoda è adorabile. Questo viene dimostrato anche dall’enorme successo ricevuto sui social media.

Un account di parodia, @BabyYodaBaby, ha accumulato più di 120.000 follower con citazioni di Yoda parafrasate come “La paura porta all’odio. L’odio porta alla rabbia. La carineria porta alle coccole”. Innumerevoli screengrabs, brevi videoclip e altri meme sono diventati virali. Ritraggono la minuscola creatura che sorseggia con disinvoltura da una tazza, armeggia con interruttori di controllo dell’astronave e causa ogni genere. I notiziari che menzionano Baby Yoda hanno avuto 2,28 milioni di interazioni su Facebook e Twitter nelle sole due settimane dello spettacolo, secondo i dati di NewsWhip citati dal sito web Axios.

LEGGI ANCHE: Star Wars: Baby Yoda invade Internet e i social media

Il gioco di Baby Yoda

Ma non è tutto. Esiste anche un gioco per scoprire se siete la versione giovane o adulta di Yoda. Il gioco si articola in domande con risposta multipla. Con poche domande, il sistema vi assegnerà una delle due versione di Yoda.

LEGGI ANCHE: Star Wars: il gioco di Baby Yoda

George Lucas e Baby Yoda

Lo showrunner di The Mandalorian Jon Favreau ha pubblicato giovedì una foto dietro le quinte del creatore di Star Wars George Lucas con in mano il pupazzo Baby Yoda che vale ben 5 milioni di dollari sul set. Anche se Lucas non ha avuto un coinvolgimento diretto nella serie Disney Plus Star Wars, è andato a trovare Favreau sul set di The Mandalorian. E, naturalmente, i fan di Star Wars hanno risposto all’immagine con meme e tweet entusiasti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here