Una stagione ricca di novità, al Manzoni di Milano

0
804

LA NUOVA STAGIONE DEL TEATRO MANZONI
E anche quest’anno il Teatro Manzoni di Milano ha fatto il botto, e presenta una stagione ricchissima di spettacoli e di eventi culturali. Come da diversi anni, grazie alla lungimirante direzione di Alessandro Arnone, il teatro conserva rappresentazioni composte da diversi cartelloni e tutti estremamente interessanti. Oltre alla classica Prosa che vedrà quali protagonisti, collaudati leoni del palco come Michele Placido, Alessandro Haber e Alessandro Preziosi, sono stati pensati infatti spazi dedicati al Cabaret; ritornerà poi il Manzoni family, il sabato pomeriggio, spazio dedicato a grandi e piccini e infine gli imperdibili appuntamenti del Manzoni extra, dove si potrà assistere, ad un sicuramente avvincente lezione su Leonardo, preparata da Vittorio Sgarbi sempre eclettico e preparato e a diversi incontri culturali.

UN CARTELLONE RICCO DI NOVITA’ Entrando nel dettaglio, si partirà l’11 ottobre, con la verve di Emilio Soffrizzi, accompagnato da una delle poche e brave attrici comiche italiane Paola Minaccioni, con lo spettacolo a Testa in giu’, che resterà in cartellone fino al 28 ottobre, rappresentazione, che il 15 ottobre, verrà intervallata da una serata con il cabarettista Giovanni D’Angella, che esprimerà tutta la sua comicità in Essere o non essere, mentre il 30 e 31 ottobre sarà la volta del cabarettista romagnolo Paolo Cevoli che darà divertenti Lezioni di marketing romagnolo. Tornando indietro il 29 ottobre, per la sezione Extra, sarà il momento di Personaggi e protagonisti: incontri con la storia, colpevole o innocente? di e a cura di Elisa Greco, che replicherà il 26 novembre, il 21 gennaio e il 4 marzo; dove personaggi storici e situazioni particolari verranno messe sotto processo come in un vero tribunale.
Il 3 novembre, sul palco dell’importante teatro meneghino, salirà invece Francesca Reggiani con DOC, Donne di origine controllata, sempre per la sezione cabaret, mentre dal 6 all’11 novembre imperdibile sarà sicuramente la comicità di Massimo Lopez e Tullio Solenghi, nuovamente insieme dopo la prematura scomparsa di Anna Marchesini, che tornano a teatro, con il Massimo Lopez & il Tullio Solenghi show in cui non mancherà un omaggio all’indimenticabile Anna. Il 13 e il 14 novembre protagonista delle serate, sempre nella sezione cabaret, avremo Gabriele Cirilli con Mi piace, che intratterrà il pubblico con una riflessione sui social e sulla loro importanza nella quotidianità.
Tornando alla prosa dal 15 al 2 dicembre Alessandro Preziosi, in Vincent Van Gogh, L’odore assordare del bianco, interpreta un momento molto particolare della vita del maestro olandese, ricoverato per un periodo in manicomio, mentre il 25 novembre la comicità di Enrico Bartolino e Luca Bottura con Interessa l’articolo?, sarà protagonista tutta da ridere della serata, come anche il 10 marzo, il 7 aprile e il 5 maggio, dove i due comici replicheranno nuovamente sul palco del Manzoni.

IL PERIODO NATALIZIO Avvicinandosi al Natale la comicità sarà sempre sempre sul palco con Gagmen e i fantastici Sketch di Lillo e Greg, dal 4 al 9 dicembre, mentre dall’11, fino al 1 gennaio, per la prosa, debutterà Vincenzo Salemme, da diversi anni protagonista del periodo della festività con Con Tutto Il Cuore, una commedia esilarante, scritta dallo stesso attore e registra partenopeo. La settimana dell’epifania, dal 2 gennaio al 6 gennaio,  verrà dedicata alla magia con l’illusionista Raul Cremona con il Festival della Magia a Milano, mentre l’8 gennaio sarà il turno dell’operetta con La vedova allegra della Compagnia italiana di operette.

VERSO PRIMAVERA Dal 10 al 27 gennaio, attesissimo, arriverà al Manzoni un vero leone del palco quale Alessandro Haber che con Lucrezia Lante della Rovere interpreterà, Il Padre, una commovente rappresentazione sulla malattia. Dal 28 al 6 febbraio la stagione sarà invece all’insegna della leggerezza con Sento la Terra Girare grazie alla comicità esilarante di Teresa Mannino, mentre la prosa continuerà dal 7 al 24 febbraio con Ennio Fantastichini e Iaia Forte in Tempi Nuovi. Dal 25 al 27 gennaio Simone Cristicchi, abbandonando per il momento le vesti di cantante, presenterà Manuale di volo per uomo. Nuovamente qualche settimana di prosa dal 28 febbraio al 17 marzo, con una trasposizione di Sogno di una notte di mezza estate di Shaskespeare, vero e proprio teorema sull’amore, ma pure sul non sense con Stefano Fresi, Violante Placido, Paolo Ruffini. Arriverà poi il turno di Vittorio Sgarbi che dal 19 al 24 marzo, terrà un’ interessante lezione sull’opera di Leonardo, mentre dal 25 al 27 marzo il cabarettista Antonio Ornano presenterà Non c’è mai pace tra gli Ulivi.

Un altro leone ruggente del palco sarà ospite del Manzoni, dal 28 al 14 aprile, ovvero il grande Michele Placido, che con Anna Boaniuto reciterà in Piccoli crimini coniugali, sulla crisi della coppia.Per Manzoni extra il 16 aprile salira’ invece sul palco Drusilla Foer con il recital Eleganzissima e il 17 aprile Angelo Duro, comico molto famoso grazie alla assidua presenza sui social, presenterà Perche’ mi stai guardando. La ricca stagione terminerà infine con lo spettacolo di prosa Il pomo della discordia, dal 9 al 26 maggio, con Carlo Buccirosso e Maria Nazionale

 

MANZONI FAMILY Ma il Manzoni non si accontenta solo di presentare importanti spettacoli di prosa, cabaret e serate culturali. Continuano infatti anche quest’anno gli appuntamenti per i più piccini con Manzony Family. Il 20 ottobre sarà la volta di Malefica, il 27 ottobre de Il gatto con gli stivali, ideato da  La Casa delle storie, il 10 novembre quella di Robin Hood, mentre sempre de La Casa delle storie andrà in scena, il 24 novembre il Brutto anatroccolo. Per Natale, dal 15 e il 22 dicembre, i più piccoli potranno assistere allo Spettacolo di natale, mentre il 19 gennaio toccherà sempre de La casa delle storie a La bella addormentata. Seguiranno:il 26 gennaio, La Bella e la Bestia, il 31 gennaio, il 1 febbraio e il 2 febbraio Favole al telefono, mentre il 9 febbraio sarà la volta de La Sirenetta. Il 16 e il 17 febbraio i bambini potranno assistere a Il lupo e i sette capretti prodotto ancora da La casa delle storie. La stagione, per i più piccini e le loro famiglie, si concluderà in primavera. Il 2 marzo andranno infatti in scena le avventure della sempre amata Heidi, il 16 marzo La casa delle storie porterà sul palco poi I tre porcellini, e terminerà il 30 marzo con Il mago di Oz. Tutti gli spettacoli avranno luogo il sabato alle 15.30.
Per ulteriori informazioni www.teatromanzoni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here