Sam Neill: “Sono in cura per un cancro al sangue”

0
970
Sam Neil

Sam Neil, famoso per il suo ruolo del paleontologo Alan Grant nell’altrettanto famosa saga di ‘Jurassic Park’, ha rivelato nel suo libro di memorie che uscirà la prossima settimana di essere in cura per un cancro del sangue allo stadio 3.

Cosa ha scritto Sam Neill?

“Il fatto è che sono malato. Forse sto morendo. Devo accelerare”, ha scritto nel primo capitolo del suo libro ‘Te l’avevo mai detto?’, su instagram ha poi spiegato: “Le notizie su di me sono ovunque al momento” ha scritto l’attore che sottolinea come leggere ovunque “cancro” sia un “po’ faticoso perché sono vivo e vegeto e sono otto in remissione da otto mesi, il che mi fa sentire davvero bene”. L’attore comunica anche il suo ritorno sulle scene, che gli fa “davvero bene“. Reciterà in “Apples Never Fall con Annette Bening e un cast davvero meraviglioso”.

La scoperta

Neill ha manifestato per la prima volta un ingrossamento delle ghiandole durante la pubblicità di Jurassic World Dominion nel marzo dello scorso anno e in breve tempo gli è stato diagnosticato un linfoma a cellule T angioimmunoblastico.

Sam Neill: l’intervista

Durante un’intervista al quotidiano britannico The Guardian, l’attore precisa però di essere in remissione ma che dovrà continuare le cure fino alla fine della sua vita. “Non posso fingere che l’anno passato non abbia avuto la sua parte di momenti bui”, ha spiegato il 75enne neozelandese.


Festival di Cannes 2023: quali film vedremo sulla Croisette?


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here