RKO Pictures Minerva Pictures porta il catalogo su Rarovideo

Il catalogo di RKO Pictures su Rarovideo Channel di Prime Video e The Film Club

0
231
Minerva Pictures

Minerva Pictures, in collaborazione con Rarovideo Channel di Prime Video e The Film Club, a partire dal 30 novembre porterà in Italia l’iconico catalogo di RKO Pictures.

RKO Pictures

RKO Pictures, la gloriosa casa di produzione e distribuzione cinematografica statunitense che, tra gli anni ‘30 e ‘50, produsse film con artisti del calibro di Katharine Hepburn, Fred Astaire & Ginger Rogers, Cary Grant, Alfred Hitchcock, Orson Welles e John Ford, entrando a far parte delle Big Five dello studio system hollywoodiano. Oltre cinquanta titoli proposti per la prima volta in Italia come parte di un’unica collection targata RKO.

King Kong

La collection porterà in Italia alcune tra le pietre miliari della golden Hollywood. In testa a questa straordinaria selezione King Kong (1933),di Merian C. Cooper ed Ernest B. Schoedsack. Uno tra i film che più hanno plasmato l’immaginario collettivo della storia del cinema.

Fred Astaire

Incapace di cantare, recitare e persino ballare“. La leggenda narra che queste furono le impressioni che i produttori della RKO ebbero provinando Fred Astaire. Certo è che tutto cambiò grazie all’incontro con Ginger Rogers, con cui Astaire inaugurò uno tra i sodalizi artistici più iconici della settima arte.Sei dei dieci musical del duo Fred Astaire-Ginger Rogers divennero infatti i più grandi incassi registrati dalla major statunitense. E su Rarovideo Channel arrivano i cinque più celebri film della coppia diretti da Mark Sandrich.

I film

Cerco il mio amore (1934), il secondo film di Astaire e Rogers, il primo nel ruolo da protagonisti, premiato con l’Oscar alla Miglior canzone. Stessa fortunata sorte ebbe anche Follie d’inverno (1936), diretto da George Stevens, per la canzone “The Way You Look Tonight”. Cappello a cilindro (1935), il film con il maggior incasso di quell’anno, è considerato uno tra i migliori musical della storia del cinema, con le musiche di Irving Berlin (chi non ricorda “Cheek to cheek“?), tra i maggiori compositori del Novecento. E poi ancora, Seguendo la flotta (1936), Voglio danzar con te (1937) e Girandola (1938).

RKO Pictures: Alfred Hitchcock

Il brivido è servito in grande stile nella proposta targata Minerva Pictures e RKO. Si parte con Il sospetto (1941) di Alfred Hitchcock, un capolavoro che ha rivoluzionato l’immagine di Cary Grant, da volto rassicurante della commedia a bel tenebroso a tinte noir. Il film ottenne quattro candidature agli Oscar e Joan Fontaine si aggiudicò l’Oscar come Miglior attrice protagonista.

Sulle frontiere del Far West

Sulle frontiere del Far West, tra distillati d’annata, polvere e speroni, arrivano i must-see diretti da John Ford, tra cui La croce di fuoco (1947), con Henry Fonda, che si aggiudicò il Premio internazionale alla 9° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, e La carovana dei mormoni (1950). Seguono due titoli della iconica trilogia sulla cavalleria statunitense del regista: Il massacro di Fort Apache (1948), con John Wayne, Henry Fonda e Shirley Temple, e I cavalieri del Nord Ovest (1949), con John Wayne, premiato con l’Oscar alla migliore fotografia a colori nel 1950 e ritenuto tra i film visivamente più importanti di Ford.

RKO Pictures: I premiatissimi

Ad arricchire la selezione di titoli premiatissimi, Il ribelle (1944), di Clifford Odets, con Cary Grant, candidato a quattro Oscar e vincitore del premio Oscar alla Migliore attrice non protagonista, Vento di primavera (1947), di Irving Reis, premiato con l’Oscar alla miglior sceneggiatura originale, Kitty Foyle, ragazza innamorata (1940), di Sam Wood e interpretato da Ginger Rogers, che si aggiudicò l’Oscar alla miglior attrice, Odio implacabile (1947), di Edward Dmytryk, vincitore del premio al Miglior film sociale al secondo Festival di Cannes e candidato a cinque Oscar, Il mare intorno a noi (1953), di Irwin Allen, premiato con l’Oscar al miglior documentario.

Il via

Dal 30 novembre, l’epoca d’oro di Hollywood vi aspetta su Rarovideo Channel di Prime Video e The Film Club, la miglior boutique di cinema d’autore, sperimentale e raro!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here