Quarto piano stanza 2: lo spettacolo debutta a Roma

0
644

Quarto piano stanza 2 questo il suggestivo titolo dell’opera teatrale di Elettra Zeppi e Francesco Imundi che debutterà dal 7 al 12 dicembre al Teatro Trastevere per la regia di Federico Vigorito. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sullo spettacolo.

Di cosa parla Quarto piano stanza 2?


Lo spettacolo teatrale Quarto piano stanza 2 è un testo scritto a quattro mani, quelle di Zeppi e Imundi, e debutterà al Teatro Trastevere di Roma dal 7 al 12 dicembre 2021.
La trama racconta la storia di Marco (Porcari) un senatore della Repubblica sotto indagine per reati contro l’ambiente. Il politico si trova nella sua stanza d’albergo dove attende l’esito sulla votazione per concedere l’autorizzazione a procedere nei suoi confronti. In questa stanza arriva poi Anna (Zeppi) cameriera in fuga dalle molestie del suo superiore.
La strana coppia si trova quindi insieme per caso, sono diversi in quanto divisi dalle differenze sociali e dalle vite vissute ma uniti da un segreto.


Il cuore a gas al Teatro Trastevere


Le parole degli autori


Imunndi interrogato sulla sua opera dice “Quarto piano stanza 2 nasce dalla nostra esigenza di raccontare una pagina oscura dell’Italia attraverso due personaggi solo apparentemente in antitesi. Un eco thriller che siamo felici di portare in scena, soprattutto in un momento come quello attuale, dove c’è bisogno di ritornare all’emozione del teatro dal vivo, e in questa storia di emozioni ce ne sono parecchie!”.
È poi il turno di parlare del regista Vigorito il quale afferma: “Nella stanza 402 si consuma una tragedia degna di Sofocle. Per Anna, finalmente, arriva il momento della vendetta. Il momento in cui dentro e fuori – terribilmente – si somigliano”. Insomma lo spettacolo è un insieme di incontri casuali e colpi di scena che tratterrà lo spettatore incollato alla poltrona del teatro pronto a farsi stupire da colpi di scena inaspettati.

Commenti