Pierfrancesco Favino nuovo membro dell’Accademy, voterà per gli Oscar

0
298

C’è anche Pierfrancesco Favino tra i nuovi membri italiani dell’Academy Awards per il 2020, che voteranno per i prossimi Oscar.

L’attore romano, 50 anni, è entrato nel nuovo circuito del 2020 che raggruppa i più importanti professionisti del cinema.

 Acclamato lo scorso anno al Festival di Cannes per la sua interpretazione di Tommaso Buscetta nel biopic “Il traditore”, che gli vale il David come Miglior attore protagonista, è uno degli attori più importanti del panorama cinematografico italiano.

 Ricordiamo tra gli altri Hammamet dove interpreta  uno straordinario Bettino Craxi, Gino Bartali L’intramontabile, L’uomo che ama, L’industriale.

Tra gli oltre 800 nuovi nomi, per l’Italia insieme all’attore anche il direttore della Mostra del Cinema di Venezia Alberto Barbera e quello del Festival di Berlino Carlo Chatrian, le registe Francesca Archibugi, Cristina Comencini, Maria Sole Tognazzi, i montatori Francesca Calvelli, Roberto Perpignani, i costumisti Nicoletta Ercole, Massimo Cantini Parrini, la truccatrice Esmè Sciaroni, i compositori Andrea Guerra e Lele Marchitelli.

Nell’elenco anche le scenografe Livia Borgognoni e Paola Comencini, le animatrici Emanuela Cozzi e Giovanna Ferrari, il tecnico del suono Adriano Di Lorenzo e il tecnico degli effetti digitali Luca Fascione.

Favino e gli altri si uniscono agli italiani che già votano ogni anno per gli Oscar avendo vinto in passato una statuetta, ricevuto una nomination o un invito.

Tra gli attori internazionali vi sono Zendaya Coleman (The Greatest Showman), Eva Longoria (Desperate Housewives), Olivia Wilde (Rush).

Commenti