MISS FALLACI: al via le riprese della nuova serie con Miriam Leone

AL VIA LE RIPRESE DI "MISS FALLACI”, LA NUOVA SERIE PARAMOUNT+ ORIGINAL SU ORIANA FALLACI INTERPRETATA DA MIRIAM LEONE

0
922
Miss Fallaci

Paramount+ annuncia l’inizio delle riprese di MISS FALLACI, la nuova serie Paramount+ original con protagonista Miriam Leone, che debutterà prossimamente in esclusiva sul servizio di streaming.

Quale periodo della Fallaci viene preso evidenziato in “Miss Fallaci”?

MISS FALLACI è la serie in 8 episodi prodotta da Paramount e Minerva Pictures che racconta un periodo molto intenso e poco esplorato della vita di Oriana Fallaci, quando, alla fine degli anni ’50, inizia a viaggiare tra New York e Hollywood per intervistare le star del cinema, prima di diventare la prima inviata di guerra e una delle più importanti scrittrici e firme del giornalismo italiano nel mondo, con 20 milioni di copie vendute e tradotte in 25 lingue.

Le location

Nella serie, ambientata tra il 1956 e il ‘59 tra Milano, New York, Los Angeles, Roma, Londra, Firenze, Oriana Fallaci – interpretata da Miriam Leone – è una giovane inviata de L’Europeo, intelligente, brillante, dal piglio polemico e insofferente alle dinamiche di una redazione di soli uomini che possono occuparsi di politica mentre lei è relegata al ruolo della “ragazza del cinema”.

Marilyn Monroe

Grazie alla sua determinazione, Oriana riesce, infatti, a ottenere un viaggio a New York, con la promessa di intervistare la star più ambita e irraggiungibile: Marilyn Monroe. Nonostante la tenacia non riesce a trovare l’attrice.

La fabbrica dei divi

Con sguardo disincantato e l’inconfondibile stile caustico e irriverente della sua penna, Oriana racconta la “fabbrica dei divi”, smascherando inoltre, le contraddizioni della società americana, in bilico tra moralismo ed emancipazione.

Gli inizi

MISS FALLACI è la storia degli inizi della brillante carriera di Oriana, che affronta e racconta per la prima volta la società americana degli anni Cinquanta. Ma è anche la storia di come una giovane e testarda donna di Firenze diventerà l’impavida reporter per cui è oggi ricordata e di che cosa ha sacrificato sulla strada del successo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here