Mei-Balconi e Cortili 2020: la rassegna musicale anticipa due date

Il Mei-Balconi e Cortili 2020, la rassegna musicale indipendente ha anticipato l'anteprima di due date, una ad Agosto e l'altra a Settembre.

0
327
Mei-balconi e cortili 2020

Il Mei insieme alla Casa della Musica e all’Associazione Rumore di Fondo, svolgeranno in anteprima una serie di concerti domani 13 Agosto 2020 e poi il 14 Settembre.

tutto questo prima di dare il via alla manifestazione vera e propria che si svolgerà dal 2 al 4 Ottobre a Faenza (Ravenna).

Il Mei è il più importante festival della musica indipendente italiana, che ha fatto nascere molte stelle della musica attuali.

Tutti gli appuntamenti della rassegna “Balconi & Cortili” sono a ingresso gratuito.

Tutti gli eventi inizieranno alle ore 21 e saranno organizzati seguendo leggi, norme e prevenzioni in termini di contrasto al Covid– 19.

Leggi anche: Primo Tour di Aiello al 2021 – Date e biglietti

Mei-Balconi e Cortili 2020: le due date in anteprima di Agosto

Domani, giovedì 13 agosto, in programma i live dell’Onda Rosa Indipendente, un progetto di valorizzazione di cantautrici e musiciste.

Realizzato insieme a Rai Radio Live, che ha lanciato tante giovani artiste emergenti, come Erica Mou.

Sul palco di Piazza Nenni, a partire dalle ore 21.00, saliranno la cantautrice bolognese Roberta Giallo, le artiste faentine QuerElles (duo formato da Silvia Valtieri e Gioia Gurioli).

Giulia Toschi e Margherita’ e la cantautrice campana Merysse, tutte in scena per l’Associazione SOS Donna, il Centro antiviolenza di Faenza.

L’ingresso alla serata è libero con prenotazione obbligatoria scrivendo a [email protected].

L’evento sarà registrato e messo in onda a settembre nei palinsesti di Rai Radio Live.

Venerdì 14 agosto, appuntamento anche con la 25 edizione di Ferragosto sotto le stelle.

Che vedrà come protagonisti il Trio Italiano che farà ballare il pubblico faentino con il suo ricco repertorio di musica leggera italiana.

Mei-Balconi e Cortili 2020: le due date in anteprima di Settembre

Giovedì 3 settembre, nel cortile di Palazzo Pasolini Zanelli in Corso Mazzini, ospite l’attrice e conduttrice televisiva bolognese Syusy Blady.

Con un suo personalissimo progetto di recupero delle tradizioni della musica regionale di Faenza.

Lunedì 14 settembre, a chiusura della rassegna “Balconi e Cortili”, si tornerà in Piazza Nenni con un grande ensemble rock “made in Faenza”, tra ritorni e novità.

Già confermati i live delle storiche band Work in Progress, MoMa, Cobra e Alter Ego.

E, tra gli emergenti, quelli del collettivo Pioggia Noise vincitore del premio Premio Mei Superstage– Faenza Rock 2020, formato dal rapper Zero Paga, dal cantautore Ale di Loto e dall’artista Giacomo Ambrosini.

Durante la serata, ci sarà uno spazio dedicato alla Croce Rossa di Faenza e al social “Sei di Faenza Se…”, un progetto che durante il lock down ha permesso di raccogliere 4.500 euro per la Croce Rossa di Faenza per la lotta al Covid-19.  

MeiBalconi e Cortili 2020: Ghigo Renzulli dei Litfiba sarà presente ad Ottobre

Tra gli ospiti del Mei si aggiunge domenica 4 ottobre il chitarrista dei Litfiba GHIGO RENZULLI che insieme allo scrittore e organizzatore Bruno Casini presenterà un libro.

Si parlerà della new wave a Firenze negli Anni Ottanta, delle origini della scena musicale indipendente che poi ha dato vita al Mei. 

MeiBalconi e Cortili 2020: Tanti cantanti hanno partecipato alla rassegna musicale

Fin dalla prima storica edizione, il Mei, la manifestazione fondata e diretta da Giordano Sangiorgi, è stata la piattaforma di lancio della nuova scena indipendente italiana.

Con artisti che sono diventati pilastri della musica in Italia come Diodato, Afterhours, Bluvertigo, Marlene Kuntz, CSI, Pitura Freska, Baustelle, Caparezza.

Poi i Negramaro, Brunori Sas, Perturbazione, Marta sui Tubi, Offlaga Disco Pax, solo per citane alcuni.

E ha premiato emergenti oggi considerati punte di diamante della nuova scena artistica del nostro Paese.

Come Ermal Meta, Fulminacci, Lo Stato Sociale, Ghali, I Cani, Canova, Calcutta, Zibba, Mirkoeilcane, Le Luci della Centrale Elettrica, Motta, Colapesce, Cosmo e molti altri.

Tanti sono stati anche gli artisti che hanno mosso i loro primi passi proprio al MEI, come ad esempio Daniele Silvestri che nel 1997 allestì un suo stand espositivo.

E più recentemente i Maneskin e  gli Extraliscio, che al MEI di Faenza hanno realizzato una delle loro primissime esibizioni.

MeiBalconi e Cortili 2020: una rassegna musicale di successo

Durante i suoi 25 anni di attività il Mei, con le sue edizioni ufficiali insieme alle tante edizioni speciali (a Bari, Roma e in altre città), ha registrato un totale di 1 milione di presenze.

La partecipazione di 10mila artisti e band dal vivo, 5mila realtà musicali coinvolte in expo e convegni.

E 1000 giornalisti (più di 100 dal resto d’Europa) che hanno parlato del MEI contribuendo a renderla la più importante vetrina della nuova e nuovissima musica italiana.

MeiBalconi e Cortili 2020: Faenza in musica

Anche quest’anno il Mei trasformerà Faenza per tre giorni in una vera e propria città della musica con concerti, presentazioni musicali e letterarie, convegni e mostre.

Affiancati da una parte espositiva rivolta agli operatori della filiera musicale con l’obiettivo di sostenere la crescita e la diffusione di una cultura musicale indie ed emergente.

Verranno premiate le migliori realtà indie italiane grazie al circuito di Audio Coop, che rappresenta circa 200 piccole etichette discografiche indipendenti italiane.

E saranno presenti, unico caso in Italia, i vincitori di oltre 100 festival e contest per emergenti provenienti da tutta la penisola e selezionati dalla Rete dei Festival.

Insieme ai loro artisti legati al circuito di AIA– Artisti Italiani Associati, presieduto da Renato Marengo, storico partner del Mei con Classic Rock on Air. 

MeiBalconi e Cortili 2020: l’elenco dei partnership


Il Mei 2020 si svolge grazie a: Regione Emilia Romagna, Comune di Faenza, Camera di Commercio di Ravenna, Unione della Romagna Faentina e con il patrocinio del Nuovo Imaie.

Media partner: Rai Radio 1, Rai Radio Live, Agenzia Dire, OAPlus, Radio Bruno, Classic Rock, Classic Rock on Air e ExitWell.

In TV Italia, Radio Rete Centrale, Unica Radio, Voxteca, Radio Fly Web, Radio L’Aquila 1 fm 93.5, Radio Budrio, Sound Contest, Studio Uno Abruzzo, Radio Prima Rete.

Radio Città Benevento, The Front Row, Rock Nation.

Con il supporto del coordinamento degli Stati Generali della Musica Indipendente ed Emergente verso il Cantiere per la Cultura Indipendente.

Commenti