Cinema in lutto: Luke Perry morto a 52 anni

0
786

Luke Perry, noto per i suoi ruoli in Beverly Hills, 90210 e Riverdale , è morto all’età di 52 anni. 

Il suo agente ha confermato il tragico evento in un comunicato: “L’attore Luke Perry, 52 anni, è morto oggi dopo aver subito un forte ictus”, si legge nella dichiarazione. “Era circondato dai suoi figli Jack e Sophie, dalla compagna Wendy Madison Bauer, dall’ex moglie Minnie Sharp, dalla madre Ann Bennett, dal patrigno Steve Bennett, dal fratello Tom Perry, dalla sorella Amy Coder e da altri parenti stretti e amici. l’effusione di sostegno e di preghiere che sono stati estesi a Luke da parte di il mondo e che richiedono rispettosamente la privacy in questo momento di grande lutto. Non verranno pubblicati ulteriori dettagli in questo momento. “

L’attore era stato ricoverato in ospedale lo scorso 28 febbraio dopo aver subito un’ictus all’interno della sua abitazione in in California. I suoi ex membri del cast 90210 , Ian Ziering e Shannen Doherty,  si sono rivolti ai numerosi fans  per mostrare il loro sostegno a Perry, la cui situazione di salute era coincisa con un l’annuncio di una reunion di Beverly Hills 90210 con il cast originale.

Commenti