La star di Catwoman Halle Berry “amerebbe” dirigere un remake del film

0
136

Mi piacerebbe dirigere Catwoman. Se riesco a farlo ora, sapendo quello che so, avendo avuto questa esperienza, e reimmaginare quel mondo nel modo in cui ho reimmaginato questa storia. Bruised è stato scritto per una ragazza bianca cattolica irlandese di 25 anni, e io l’ho reimmaginato. Vorrei poter tornare indietro e reimmaginare Catwoman e rifarlo. Rifarlo, ora che so quello che so [sulla regia]“, ha detto Halle Berry a Jake Hamilton, mentre parlava del suo debutto alla regia di Bruised.

Perché Halle Berry vorrebbe rifare Catwoman

La Berry ha aggiunto: “Avrei Catwoman che salva il mondo come fanno la maggior parte dei supereroi maschi, e non solo salva le donne dalle loro facce che si spaccano. Renderei la posta in gioco molto più alta, e penso che la renderei più inclusiva sia degli uomini che delle donne”. Catwoman non è stato ben accolto quando è uscito nel 2004, e ha incassato appena 82 milioni di dollari in tutto il mondo. Il film vede il personaggio di Patience della Berry ucciso dai suoi datori di lavoro dopo aver sentito che una crema per la pelle di prossima uscita ha effetti collaterali devastanti. Viene poi misteriosamente rianimata da un gatto – che le dà poteri da felino.


Divi & serie tv: Tanti auguri ad Halle Berry


Quando rivedremo Catwoman

Nonostante fosse basato sul personaggio della DC Comics, il film non aveva alcuna connessione con l’universo di Batman. La prossima apparizione di Catwoman in live-action sarà nel prossimo The Batman, con Zoë Kravitz nel ruolo di Selina Kyle. Il personaggio è stato anche interpretato da Michelle Pfeiffer in Batman Returns e Anne Hathaway in The Dark Knight Rises. The Batman arriverà il 4 marzo 2022. Nel frattempo, dai un’occhiata alla nostra guida a tutte le date di uscita dei film più importanti dei prossimi mesi per pianificare i tuoi viaggi in sala.

Commenti