Kelsea Ballerini: “Club” e “la” sono i nuovi singoli, album in arrivo

Kelsea Ballerini sta per pubblicare il suo terzo album in carriera, e ne ha giá rilasciato i primi singoli. Ecco le ultime due tracce pubblicate dalla star.

0
268

Kelsea Ballerini è una delle nuove frontiere più interessanti del country-pop americano: una voce intensa e potente, una grinta capace di bucare lo schermo e di cavalcare brani molto energici, uno stile interpretativo che la rende adatta sia a brani aggressivi che a canzoni romantiche o scanzonate. Le capacità di Kelsea Ballerini sono davvero entusiasmanti, le permettono di cavalcare il confine tra musica country e musica pop con un’eleganza da vera cowgirl, ed anche per questo l’attesa nei confronti del suo terzo album “Kelsea” è davvero tanta. Il disco uscirà il prossimo 20 marzo, ma possiamo già osservarne la copertina: uno scatto semplice, senza fronzoli, di perfetta derivazione country.

La nuova musica di Kelsea Ballerini

Con qualche mese di anticipo, Kelsea Ballerini ha già rilasciato i primi due singoli che anticipano il progetto: “Club” e “la”, due midtempo country-pop dallo stile pacato musicalmente ma nel contempo caratterizzare da una fluidità lirica che conferma ancora una volta il grande talento di questa ragazza. Kelsea si lascia trasportare dalle enozioni in sala di scrittura, mette su carta sentimenti contrastanti e tutto il suo “io” interiore senza paura di risultare incoerente.

Kelsea fa ciò parlando di due argomenti completamente diverso: in “Club” si dipinge come una ragazza sempre pronta a divertirsi con gli amici, ad ubriacarsi in ambienti casalinghi e “protetti”, ma che assolutamente non vuole andare nelle discoteche per una serie di motivi; in “la” l’interprete parla invece del suo rapporto con Los Angeles, una situazione di amore e odio che l’artista descrive senza mezzi termini. La sua penna scorre veloce fra emozioni e contraddizioni varie, ed il risultato riesce a proiettarci direttamente nella sua mente.

Lo stile musicale e cantautorale di Kelsea le permettono di risultare interessante indipendentemente dall’argomento, qualsiasi cosa abbia da dire, dotando la sua musica di un carisma davvero raro nello scenario attuale. Certo, fra queste tracce non c’è nulla che abbia il piglio conturbante e aggressivo di una “Miss Me More”, ma è probabile che il contenuto dell’album “Kelsea” vada anche in quella direzione, indagando in lungo e in lsrgo nell’animo della talentuosa cantautrice. Di seguito il video di entrambi i brani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here