JOKER TORNA CON COLLECTOR’S EDITION DAL 9 DICEMBRE

0
500
Joker torna
Joker torna

JOKER TORNA CON COLLECTOR’S EDITION DAL 9 DICEMBRE

Si presenta con una carta, il Fleck di Todd Phillips, ma non è una carta da gioco: è il documento di una malattia mentale, che lo rende un emarginato, un rifiuto della società, come ci dice la prima sequenza del film, una città spazzatura sotto tutti i punti di vista, che porta Arthur Fleck un uomo che vuole dare gioia a diventare Joker.

Vincitore di 2 Oscar (“Miglior attore protagonista” per l’interpretazione di Joaquin Phoenix e “Miglior Colonna Sonora Originale” per il lavoro di Hildur Guðnadóttir),

2 Golden Globe e del Leone D’Oro per il Miglior Film alla 76° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia,

torna dal 9 dicembre con la “Joker Collector’s Edition”, un’esclusivo cofanetto in edizione limitata, che includerà il film nei formati 4K Ultra HD e Blu-ray, un Poster, tre Art Card e la replica del biglietto “Forgive my Laughter: I have a Condition.

Joker-Collectors-Edition
Joker-Collectors-Edition

Trama (JOKER TORNA)

Da sempre solo in mezzo alla folla, Arthur Fleck (Joaquin Phoenix) desidera ardentemente che la luce risplenda su di lui.

Cercando di cimentarsi come comico di cabaret, scopre che lo zimbello sembra invece essere proprio lui.

Intrappolato in un’esistenza ciclica sempre in bilico tra apatia, crudeltà e, in definitiva, tradimento, Arthur prenderà una decisione sbagliata dopo l’altra, provocando una reazione a catena di eventi.

Joker_CE_Poster
Joker, Poster

La Collector’s Edition

Il candidato all’Oscar® Todd Phillips racconta in maniera completamente inedita la storia di uno dei più celebri villain DC Comics, realizzando un’opera che è già diventata cult,

anche grazie all’indimenticabile interpretazione di Joaquin Phoenix, che gli è valsa il premio Oscar® al Migliore Attore Protagonista.

La Collector’s Edition celebra il successo del film, capace di incassare più di  $1 miliardo nel mondo, con un’edizione pregiata che include un poster speciale e tre art card che riproducono le grafiche illustrate dagli artisti della creative community mondiale Talenthouse,

oltre ad un oggetto da veri collezionisti: la replica plastificata del biglietto che Arthur Fleck porta sempre con sè (“Forgive my Laughter: I have a Condition”).

Un’edizione limitata e curata nel packaging – un boxset di grandi dimensioni con finiture effetto lucido – così come nei contenuti.


Joker – recensione del film con Joaquin Phoenix


Commenti