Il Signore degli Anelli: nella serie un attore de Il Trono di Spade

0
622
Il Signore degli Anelli: nella serie un attore de Il Trono di Spade

La serie tv de Il Signore degli Anelli

La serie tv sarà un adattamento ambientato nella Terra di Mezzo nella Seconda Era. Probabilmente assisteremo anche alla creazione dell’anello del potere di Sauron, il motore che ha innescato tutte le vicende.

C’è la possibilità che vengano realizzate più storie collocate a livelli temporali diversi. Come osservato da alcuni fan, Amazon ha postato due mappe diverse: una della Seconda Era e l’altra della Terza Era. I nomi delle località non corrispondono e questo potrebbe confermare la tesi. Probabilmente l’ambientazione della serie comprenderà due periodi diversi.

Si tratta quindi di un prequel che mostra i conflitti nella Terra di Mezzo precedenti alla storyline che conosciamo? Non sono stati rivelati ulteriori dettagli riguardo la trama della serie tv. Non ci aspetta che attendere l’anno prossimo per scoprirlo!

LEGGI ANCHE: La serie tv del Signore degli Anelli andrà in onda nel 2021

Al cast si aggiunge un attore de Il Trono di Spade

Si aggiunge un nuovo membro del cast per l’attesissima serie Amazon Prime Video de Il Signore degli Anelli. Robert Aramayo, già conosciuto per il suo ruolo del giovane Ned Stark in alcuni flashback de Il Trono di Spade, reciterà nella serie.

L’attore va ad aggiungersi a Markella Kavenagh, Joseph Mawle, Ema Horvath, Maxim Baldry e Morfydd Clark, che sarà una giovane Galadriel.

La produzione inizierà nel 2020 e la serie sarà girata in Nuova Zelanda, la stessa meravigliosa location del franchise cinematografico.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: in arrivo il prequel dei Targaryen

Quando uscirà la serie?

La serie de Il Signore degli Anelli è già stata rinnovata per una seconda stagione. La produzione appartiene ad Amazon Studios in collaborazione con Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line Cinema. Dovrebbe uscire il prossimo anno, anche se non ci sono ancora conferme ufficiali.

Commenti