I While She Sleeps pubblicano l’album “So What?”

0
551

Venerdì 1 Marzo è uscito l’album “SO WHAT?” degli inglesi While She Sleeps.

La band nasce nel 2006 a Sheffield, come i Bring Me The Horizon. La prima formazione era composta da Jordan Widdowson Allan Worrall alla voce, dal batterista Adam Savage, dal bassista Aaran Mckenzie e dai chitarristi Mat WelshSean Long .

Nel 2009 Widdowson e Worrall lasciano la band per problemi personali e vengono sostituiti dal cantante Lawrence Taylor.
Nel 2010 la Small Town Records pubblica “The North Stands for Nothing“, il loro primo EP. Inoltre la band si accorda con la Good Fight Music per la distribuzione del disco negli Stati Uniti d’America. Nello stesso anno la band comincia un lungo tour partecipando anche al Sonisphere Festival. Grazie a questo i While She Sleeps ottengono una buona popolarità soprattutto nel Regno Unito.

Il 15 marzo 2011 esce il singolo inedito “Be(lie)ve“, mentre oltre un anno dopo, nell’agosto 2012, esce “This Is the Six“, supportato da un tour europeo e da uno australiano.
Durante la primavera del 2013 i While She Sleeps partecipano ad un tour nordamericano assieme a Parkway DriveThe Word Alive Veil of Maya.

Durante il Warped Tour 2014 hanno confermato di avere in programma la pubblicazione di un nuovo album. Questo, intitolato “Brainwashed“, è stato pubblicato l’anno successivo.

Nel 2017 “You Are We” si aggiunge alla discografia, l’album è stato pubblicato indipendentemente, avendo da poco abbandonato la loro etichetta discografica.

Giungiamo così a “So What?”. Prima dell’uscita ufficiale ne abbiamo già ascoltato un terzo, dal momento che la band ha pubblicato quattro singoli. La band tiene alto lo standard e dà nuova linfa vitale alla scena metalcore attuale.

Tutto l’album segue la linea dei lavori precedenti: alle parti aggressive si alternano quelle più melodiche e sussurrate a cui ci avevano già abituato. I singoli ANTI-SOCIAL, HAUNT ME, ELEPHANT e THE GUILTY PARTY sono composte in questa maniera.

Quello che ci vogliono trasmettere i While She Sleeps è carica allo stato puro ed è esattamente quello che accade nella prima parte dell’album, comprese INSPIRE e l’omonima SO WHAT.

A partire da SET YOU FREE i toni si smorzano un po’. L’atmosfera è più tranquilla anche in GOOD GRIEF e BACK OF MY MIND, sullo stile della celebre Silence Speaks.

E come in un viaggio dantesco, con GATES OF PARADISE giungiamo al termine. Una perfetta chiusura per un album all’altezza delle aspettative.

E’ importante segnalare la cura che i While She Sleeps dedicano ai testi, sempre carichi di significati.

La band continua il suo tour con date fino ad Agosto.

Commenti