Gaia a Sanremo canterà con libertà l’intoccabile Tenco

0
435
Gaia
Gaia

Gaia, nella serata dei duetti del Festival, ha scelto di celebrare uno dei grandi della musica italiana, Luigi Tenco. Ad accompagnarla sarà Lous.

Chi canterà con Gaia?

“She’s beautiful inside and out”: così l’ex concorrente e vincitrice di Amici, Gaia, introduce la cantante e amica Lous. “Ho sentito un legame pazzesco con lei sin dall’inizio. Ho pensato che sarebbe stato bello avere accanto a me un’artista che crede nella libertà intrinseca della musica e lei ci crede. La musica di Tenco è pura e deve essere cantata con amore. Sul palco dell’Ariston ci racconteremo cos’è l’amore per noi”. Lous, definita da gaia “autoironica, divertente ma anche spirituale”, ha raggiunto la popolarità internazionale con il singolo Dilemme. Il brano, che ha raggiunto importanti posizioni nelle classifiche, si è arricchito successivamente di una nuova versione feat tha Supreme e Mara Sattei. Lous diventa così una delle artiste più interessanti e apprezzate della scena internazionale.

Gaia sceglie Tenco per la serata dei duetti

Mi sono innamorato di te: questo il brano di Tenco che Gaia porterà a Sanremo nella serata dei duetti. “Ho amato Tenco sin da subito: credo sia eterno; l’ho compreso dall’inizio”, le parole della cantante per spiegare la sua scelta. Si tratta di una canzone senza tempo che, per questo, deve essere maneggiata con cura ma, soprattutto, tanto amore: “Tutti dicono che è un brano intoccabile. E’ vero, è intoccabile. Però, penso anche che la musica sia condivisione, libertà, amore. Canteremo in maniera rispettosa ma portando dentro il nostro vissuto“.

Il filo rouge tra le serate

Nella prima esibizione Gaia ha sfoggiato un look contestato e, secondo molti, simile a quello dell’anno scorso di Elettra Lamborghini. “She’s a queen”, dice Gaia rivolgendosi alla cantante di Musica (E il resto scompare). Poi continua: “Effettivamente, qualche somiglianza c’è. Tuttavia, il mio look ha un’idea dietro. Volevo dare movimento e fluidità alla canzone attraverso le frange. Ma andando avanti con le serate scoprirete il filo rouge che ho creato dietro le mie esibizioni”, dice avvertendo il pubblico del Festival.

Commenti