Festival di Cannes 2021: tutti i film in concorso

0
1048
Cinéma de la plage

Il Festival di Cannes ha svelato giovedì una scaletta di film di grandi nomi d’autore – tra cui Wes Anderson, Asghar Farhadi, Mia Hansen-Løve e Sean Penn – per la sua 74a edizione, un evento estivo di persona che mira a creare un emozionante tornare a luglio dopo essere stato cancellato lo scorso anno a causa della pandemia.

Festival di Cannes 2021: Quali sono i film in competizione?

Tra i film che saranno in competizione per la Palma d’Oro di Cannes ci sono il film di apertura del festival, “Annette”, di Leox Carax e interpretato da Adam Driver e Marion Cotillard; “The French Dispatch” di Anderson, un film originariamente previsto per la prima volta a Cannes l’anno scorso con un cast corale che includeva Timothée Chalamet; “Red Rocket”, il seguito di Sean Baker al suo acclamato “The Florida Project”; “Benedetta” di Paul Verhoeven; e “Flag Day” di Sean Penn, in cui recita accanto a sua figlia, Dylan Penn, come truffatore.

Pierre Lescure

Pierre Lescure, presidente del festival, e Thierry Frémaux, direttore artistico, hanno annunciato la scaletta di Cannes al teatro UGC Normandie di Parigi in un evento in live streaming che è stato in parte conferenza stampa e in parte raduno per il cinema mondiale.

Festival di Cannes 2021: Thierry Frémaux

“Il cinema non è morto. Lo straordinario e trionfante ritorno del pubblico nelle sale cinematografiche in Francia e nel mondo è stata la prima buona notizia”, ha affermato Fremaux. “Spero che il festival del cinema sia la seconda ottima notizia”. Come principale palcoscenico globale del cinema, l’annuale stravaganza della Costa Azzurra spera di fare un ritorno trionfante quando correrà dal 6 al 17 luglio, due mesi dopo il solito trespolo di maggio. Ma molte cose saranno diverse al festival di quest’anno. I partecipanti saranno mascherati all’interno dei teatri e dovranno mostrare la prova della vaccinazione completa o un recente test COVID-19 negativo. Il famoso tappeto rosso di Cannes che porta alle scale del Palais des Festivals riprenderà per intero, ma con modifiche al tradizionale sfarzo. “Siamo abituati a baciarci in cima alle scale. Non ci baceremo mai”, ha detto Fremaux.

Film in concorso

Annette (Leos Carax)
The French Dispatch (Wes Anderson)
Benedetta (Paul Verhoeven)
A Hero (Asghar Farhadi)
Tout S’est Bien Passe (Francois Ozon)
Tre Piani (Nanni Moretti)
Titane (Julia Ducournau)
Red Rocket (Sean Baker)
Petrov’s Flu (Kirill Serebrennikov)
France (Bruno Dumont)
Nitram (Justin Kurzel)
Memoria (Apichatpong Weerasethakul)
Lingui (Mahamat-Saleh Haroun)
Paris 13th District (Jacques Audiard)
The Restless (Joachim Lafosse)
La Fracture (Catherine Corsini)
The Worst Person in the World (Joachim Trier)
Compartment No. 6 (Juho Kuosmanen)
Casablanca Beats (Nabil Ayouch)
Ahed’s Knee (Nadav Lapid)
Drive My Car (Ryusuke Hamaguchi)
Bergman Island (Mia Hansen-Løve)
The Story of My Wife (Ildikó Enyedi)

FUORI CONCORSO

De Son Vivant (Emmanuelle Bercot)
Emergency Declaration (Han Jae-Rim)
The Velvet Underground (Todd Haynes)
Stillwater (Tom McCarthy)

PROIEZIONI DI MEZZANOTTE

Bloody Oranges (Jean-Christophe Meurisse)

CANNES PREMIERES

Evolution (Kornél Mundruczo)
Deception (Arnuad Desplechin)
Cow (Andrea Arnold)
Love Songs for Tough Guys (Samuel Benchetrit)
Mothering Sunday (Eva Husson)
Hold Me Tight (Mathieu Amalric)
In Front of Your Face (Hong Sang-soo)

PROIEZIONI SPECIALI

H6 (Yé Yé)
Cahiers Noirs (Black Notebooks) (Shlomi Elkabetz)
Mariner of the Mountains (Karim Aïnouz)
Jane Par Charlotte (Charlotte Gainsbourg)
JFK Revisited: Through the Looking Glass (Oliver Stone)

UN CERTAIN REGARD

Un Monde (Laura Wandel)
The Innocents (Eskil Vogt)
After Yang (Kogonada)
Commitment Hasan (Hasan Semih)
Lamb (Valdimar Jóhannsson)
Bonne Mère (Hafsia Herzi)
Delo (House Arrest) (Alexey German Jr.)
La Civil (Teodara Ana Mihai)
Noche de Fuego (Tatiana Huezo)
Blue Bayou (Justin Chon)
Moneyboys (C.B Yi)
Freda (Gessica Géneus)


Thierry Frémaux parla del Festival di Cannes 2021


Commenti