La fama di Harry è in calo: colpa di Meghan Markle?

In questi ultimi tempi la popolarità di Henry d'Inghilterra è decisamente in calo. L'esperta della Royal Family, Lady Colin Campbell, sostiene che la causa sia Meghan Markle.

0
377
Harry fama in calo
La popolarità di Harry è in netto calo.

La fama di Harry, duca di Sussex, sta andando incontro ad un drastico calo negli ultimi tempi. Secondo un’esperta della Royal Family, la causa di questo tracollo di popolarità sarebbe la moglie del reale britannico, Meghan Markle. Lady Colin Campbell, infatti, ha dichiarato che l’attrice statunitense avrebbe dato dei consigli sbagliati al marito in merito alle sue scelte pubbliche e progetti di lavoro, e tutto ciò avrebbe comportato una costante perdita di consensi tra le persone.

La Campbell ritiene che anche la biografia che Henry sta preparando e che verrà pubblicamente molto probabilmente nell’autunno del 2022 con l’etichetta Penguin Random House, sia nata da un’idea della Markle.

L’esperta delle vicende della Casa reale britannica ha dichiarato che Meghan Markle sta puntando a diffondere un’immagine completamente diversa di Harry, più “buonista” rispetto alla precedente, ma questa strategia non sta affatto piacendo alle persone, e per questo motivo attualmente la sua fama è in declino.

La biografia riuscirà a risollevare la fama di Harry?

Tenendo conto delle recenti affermazioni di Lady Colin Campbell, viene da chiedersi se la biografia riuscirà in qualche modo a rilanciare la fama di Henry d’Inghilterra. Il principe il 19 luglio ha comunicato che prossimamente uscirà il suo libro di memorie, nel quale fornirà un quadro dettagliato e “completamente veritiero” della sua vita.

Il duca di Sussex ha spiegato che nella biografia non si racconterà nelle vesti di principe, ma come l’uomo che è diventato nel corso degli anni. Dunque svelerà ai lettori tanti aspetti della sua esistenza, dai momenti più belli a quelli più oscuri, senza omettere errori e anche esperienze che l’hanno aiutato a crescere. In questo modo vuole dimostrare al suo pubblico che: “Non importa da dove veniamo, abbiamo più cose in comune di quanto pensiamo”.

Stando alle prime anticipazioni, il volume dovrebbe narrare la vita del secondogenito di Carlo e Diana dall’infanzia alla carriera militare, per arrivare ai giorni nostri e alla sua esperienza da marito e padre.

Harry non è figlio di Charles? Tutti i retroscena

Il ghost-writer sarà J.R. Moehringer, vincitore del Premio Pulitzer. La biografia di Harry sarà un banco di prova importante per la sua fama e popolarità: arriverà nelle librerie presumibilmente nell’autunno del 2022 e sarà in vendita sia in formato cartaceo che digitale.

Commenti