Deriansky e il suo rap, “una sostanza appiccicosa”

0
262

Deriansky presenta la sua musica come “una sostanza appiccicosa”. Come la colla, anzi, Qholla, il suo primo disco. Come quella che tiene insieme le dodici tracce.

Deriansky, chi è?

Sotto questo pseudonimo si nasconde Dario Donatelli, Mc e producer, cresciuto fra Parma e Varese. A quattordici anni inizia a provare la strada della musica, con la crew NTR e il collettivo Cypha Varano. Successivamente prosegue da autodidatta, unendo l’elettronica e il rap, e inizia ad attirare l’attenzione di interpreti come Salmo. Il suo primo lavoro risale allo scorso giugno, quando entra a far parte dell’etichetta Asian Fake con il progetto Hanami. Il primo album viene pubblicato sotto il loro nome.

Qholla e la sua genesi

Come già detto, l’album si compone di dodici tracce. L’obiettivo è esplorare il concetto di ansia, intorno al quale ruota tutta la produzione di Deriansky. Il suo stile coniuga l’hip hop tradizionale e le sonorità dubstep. In aggiunta, troverete sonorità acute e metalliche, voci pitchate, strofa rappata e drop.

L’intervista a Rock.it

Recentemente il giovane artista ha rilasciato un’intervista al sito di musica Rock.it. In questa racconta di non sentirsi completamente originario di Correggio (RE), dove è nato, ma di sentirsi a casa allo stesso tempo ovunque e in nessun luogo. Prosegue raccontando di aver fatto tanti lavori, ma di aver chiesto di iniziare lo studio della chitarra classica già a sei anni: questo gli ha fatto capire qual era la sua vera passione. Successivamente spiega la genesi del suo pseudonimo, inizialmente Derio e Mastiff Derio, solo in seguito Deriansky. Quindi spiega di aver prodotto tutto da solo il suo nuovo disco, basi comprese. Cita come sue ispirazioni Jimmy Edgar, Moody Good e Brockhampton: ma soprattutto MF DOOM, rapper scomparso poche settimane fa. Conclude raccontando come è stato contattato per il progetto Hanami, e come sia arrivato a piacere ad un artista come Salmo. Per l’intervista completa, vi aggiungo il link qui sotto, e anche il collegamento al video ufficiale del singolo Qholla.

www.rockit.it/intervista/deriasnky-nuovo-album-qholla-asian-fake

Salmo il rapper sardo sta per tornare sulle scene

Commenti