Bryan Adams fotografo d’eccezione per il Calendario Pirelli

0
163

Bryan Adams fa anche il fotografo? Sembra di sì, visto che suoi saranno gli scatti protagonisti del prossimo Calendario Pirelli.

Bryan Adams lavorerà al Calendario Pirelli?

La realizzazione del Calendario quest’anno era slittata causa Covid, ma dal 2022 i lavori riprenderanno. Era successo solo in poche altre occasioni: prima nel 1967, poi per un periodo che andava dal 1975 al 1983. È stato proprio Bryan Adams ad annunciare di essere stato scelto come fotografo.


Copertine di dischi iconiche: le 30 migliori di sempre


“Sono elettrizzato”

“Sono orgoglioso di essere stato scelto come fotografo del Calendario Pirelli 2022. Unire la fotografia e la musica per The Cal è molto emozionante e senza dubbio coinvolgerà persone straordinarie. Tra poche settimane inizierà lo shooting. Sono elettrizzato” ha annunciato l’artista sui suoi profili social. Non è però la prima volta che Bryan Adams si concede al mondo della fotografia.

Un grande interprete per grandi fotografie

La lista dei suoi ritratti su pellicola è molto lunga. Hanno posato per lui star della musica come Mick Jagger e Amy Winehouse; modelle come Naomi Campbell; e molti altri, a cominciare dalla regina Elisabetta II, in occasione del suo Giubileo d’Oro. Le sue foto sono state pubblicate su riviste come Vogue, Vanity Fair, GQ, Harper’s Bazaar, ma anche sul suo magazine, Zoo. Per tacere, ovviamente, della sua sfolgorante carriera nella musica: un artista davvero a tutto tondo.

Commenti