Black Widow: Scarlett Johansson fa causa a Disney

0
367
Disney vuole portare
Scarlett Johansson, Black Widow

Scarlett Johansson fa causa alla Disney per Black Widow. Secondo l’attrice protagonista del film basato sul personaggio di Natasha Romanoff dei fumetti Marvel Comics il suo contratto è violato con l’uscita in contemporanea sia nelle sale cinematografiche sia su piattaforma streaming Disney+.

Perchè Scarlett Johansson ha fatto causa alla Disney?

Nella causa depositata presso un tribunale di Los Angeles, Johansson accusa Disney di aver violato il contratto sottoscritto con la divisione Marvel Entertainment che prevedeva la distribuzione del film esclusivamente nelle sale cinematografiche e sostiene che gran parte del suo compenso e’ basato sulla performance nelle sale.

I documenti

La Disney ha intenzionalmente indotto la Marvel a violare l’accordo, senza giustificazione, al fine di impedire alla signora Johansson di realizzare tutti i benefici del suo accordo con la Marvel, sostengono i documenti presentati.

Stabilirà un precedente?

La causa da parte della Johansson potrebbe costituire un precedente per il mondo dell’intrattenimento. La principali aziende infatti stanno dando la precedenza ai loro servizi in streaming in modo da spingere la crescita.

La percentuale a favore di Scarlett Johansson

Il contratto di Scarlett Johansson per Black Widow prevedeva una sostanziosa percentuale degli incassi in sala. Con la distribuzione del film in forma ibrida, la cifra prevista dall’attrice e dai suoi rappresentanti si è notevolmente ridotta.


Black Widow: il nuovo trailer ricco di azione della Marvel


Commenti