Bengala Fire: annunciate le date estive del TOUR 2022

0
200

Dopo essere stati grandi protagonisti in alcuni dei club più importanti d’Italia, i BENGALA FIRE tornano ad infiammare i palchi e annunciano le prime date estive del loro TOUR 2022. Nelle loro canzoni sono capaci di unire alla perfezione le influenze brit-rock a una scrittura contemporanea e raffinata.

Bengala Fire: appuntamenti al TOUR 2022:

  • 27/05 – VERONA, The Factory
  • 28/05 – CORNUDA (TV), PalaPace
  • 10/06 – CORDIGNANO (TV)
  • 24/06 – VENEZIA, Parco Albanese
  • 25/06 – PIANCASTAGNAIO (SI), Un Mojito Per La Vita
  • 26/06 – FIRENZE, Ultravox / Rock For Ukraine
  • 07/07 – TORINO, Flowers Festival
  • 23/07 – SEGNI (RM), Cisterna Romana
  • 01/08 – CUNEO, Open Baladin
  • 17/08 – MARINA DI RAVENNA (RA), Finisterre Beach

I Bengala Fire

Sono Mattia Mariuzzo (Mario), Andrea Orsella (Orso), Davide Bortoletto (Borto) e Alexander Puntel (Lex). Nascono e crescono a Cornuda (TV), dove, nel 2010, a soli dodici anni, formano la band. Fanno rock’n’roll dal sapore britannico, hanno all’attivo tre singoli, di cui due (Valencia e Amaro Mio) prodotti da Manuel Agnelli e Rodrigo D’Erasmo. Si sono classificati terzi ad X Factor 2021, distinguendosi per l’energia e il divertimento che naturalmente trasmettono sul palco.

Nella fase successiva dei Bootcamp

La band ha scelto di presentare la cover di “Televised Mind” dei Fontaines DC. Con questa seconda esibizione, Manuel Agnelli si è convinto ancora di più della forza dei Bengala Fire, assegnandogli una delle cinque sedie libere. Infine, agli Home Visit, hanno portato una cover di “See Emily play” dei Pink Floyd. Anche in questo caso, la canzone ha conquistato Manuel Agnelli che li ha scelti per i Live Show.

Nel vlog per Sky, ecco alcune dichiarazioni della band:

“Siamo una band rock, con le nostre varie influenze. Ci chiamiamo così perché il Bengala è il fumogeno che si usa durante l’ammaraggio delle navi per segnalare la richiesta d’aiuto. E Fire perché vogliamo rockeggiare in maniera fiammante. Nasciamo nel 2010 alla tenerissima età di 12 anni. Da allora abbiamo sempre scritto pezzi nostri e fatto le cover dei Ramones, Nirvana. La musica brit è la nostra prima vera e propria influenza musicale. Dagli Oasis agli Arctic Monkeys. Quando il supremo Manuel ci ha confermati, tutta la tensione ci è crollata addosso e non avevamo la forza di esprimere la nostra grande emozione. Siamo super felici, fieri, orgogliosi, è onore per noi lavorare con lui. Un turbine di emozioni”

Informazioni:

Prevendite al link: https://www.kashmirmusic.it/tour/bengala-fire-tour/
Instagram: https://www.instagram.com/bengalafire/

Commenti