Adriano Celentano: il molleggiato compie gli anni

0
1929
Adriano Celentano

“Il ragazzo della via Gluck” festeggia oggi il suo compleanno. Adriano Celentano, protagonista indiscusso nell’panorama musicale. Lui così come le sue canzoni, hanno scritto buona parte della storia della musica e dell’costume italiano.

La storia di Adriano Celentano

Il Molleggiato, nacque a Milano il 6 Gennaio 1938 in via Gluck 14 da Leontino Celentano e Giuditta Giuva. Originari della Puglia si spostano prima in Piemonte e poi in Lombardia per motivi di lavoro. Fratello di Rosa, Alessandro e Maria nasce da genitori in età matura subito dopo la morte di Adriana, anch’essa sorella di Adriano. Termina gli studi con la quinta elementare e si cimenta in diversi mestieri, uno fra tutti; l’orologiaio. Nello stesso periodo inizia ad avvicinarsi alla musica, in particolare all’ Rock and Roll.

Quando Adriano Celentano diventa cantante?

La decisione di voler intraprendere la carriera di cantante però, arriva con la proiezione dell’film Blackboard Jungle (Il seme della violenza) la cui colonna sonora, intitolata Rock Around the Clock fa rimanere Adriano folgorato. In breve tempo decide di dar vita ad un gruppo costituito da quattro amici: i fratelli Ratti alla batteria, all’basso e alla chitarra e Ico Cerruti alla seconda chitarra.

I Rocky Boys

I Rock Boys hanno preso forma. I primi spettacoli vengono portati in scena in alcuni locali e teatri  milanesi. Durante queste brevi tournèe, ha incontrato nomi che sarebbero diventati successivamente noti nell’panorama musicale: Little Tony, Enzo Jannacci, Tony Dallara e molti altri. Un altra grande soddisfazione arriva per il giovane talento, nell’ 1958 la Music pubblica i prim 45 giri.

Il tuo bacio è come un rock: il rock’n’roll di Adriano Celentano

Con ben 300.000 copie vendute de Il tuo bacio è come un rock e la sua prima vittoria al Festival di Ancona, Adriano inizia a cavalcare l’onda dell’successo. Nello stesso anno, arriva un’ importante collaborazione con Mina. Vorrei sapere perchè è un rock’n’roll scritto dal Molleggiato per lei. Adriano però, che si è dimostrato sin da subito un artista poliedrico, riesce anche a “bucare lo schermo” e gira il suo primo film: I ragazzi del juke-box.

Il cinema

La sua esperienza cinematografica continua con una comparsa nell’prestigioso film di Federico Fellini: La dolce vita. I successi musicali continuano, nell’1962 vince Cantagiro con un brano celebrissimo, Stai lontana da me e successivamente inciderà Pregherò. Nell 1966 torna al Festival di San Remo con Il ragazzo della via Gluck. Il brano però non ha riscosso il successo tanto desiderato, classificandosi fra gli ultimi. Mentre Il ragazzo della via Gluck si è aggiudicato uno degli ultimi posti, il brano Azzurro è rimasto nella top ten per ben quattro settimane. Gli anni settanta si sono caratterizzati per il matrimonio in gran segreto fra Adriano e Claudia Mori.

Tutte Le Migliori Canzoni di Adriano Celentano

Commenti