Mission Impossible 7, saltano le riprese. Erano previste a Venezia

0
305
Mission_Impossible
Tom Cruise in una scena de Mission Impossible

Non solo cinema, manifestazione, feste per il carnevale, partite e attività sportive, le precauzioni prese contro la diffusione del Coronavirus hanno bloccato anche le riprese per il settimo capitolo di Mission Impossible con Tom Cruise.

Era previsto per il 20 febbraio l’inizio delle riprese di Mission Impossible 7 a Venezia e sarebbero dovute durare tre settimane. Dopodiché, la troupe si sarebbe spostata a Roma, programmando l’uscita del film per luglio 2021. Non solo, la pellicola, promossa dalla Paramount Pictures, aveva in previsione anche un ottavo capitolo, la cui uscita è fissata per l’agosto del 2022.

Le riprese si sarebbero dovute tenere durante il Carnevale di Venezia, bloccato da Luca Zaia – presidente della Regione Veneto – a partire da domenica 23 febbraio. Durante l’evento non era prevista in ogni caso la presenza dell’autore americano, atteso a fine mese in una ricostruzione dell’evento. Infatti, come riporta il sito americano The Wrap Tom Cruise non sarebbe ancora arrivato nella città veneta. Le altre location previste si sarebbero tenute a Cannaregio, campo Santa Maria del Giglio e tra campo Santo Stefano e San Vio.

«Per un eccesso di cautela per la salute degli attori e degli operatori e visti gli sforzi delle autorità veneziane di limitare i raduni pubblici in risposta alla minaccia del coronavirus. – Ha dichiarato la produzione di Paramount Pictures, che ha aggiunto – continueremo a monitorare la situazione e lavorare insieme alle autorità sanitarie e al governo locale per vedere come evolve».

Le nuove pellicole della serie Mission Impossibile sarebbero dirette da Christopher McQuarrie, già sceneggiatore e regista nel 2015 con “Mission: Impossible – Rogue Nation” e dell’ultimo “Mission Impossible – Fallout” che, come riporta The Wrap, avrebbero fatto incassare alla Paramount rispettivamente $682 milioni e circa $800 milioni di dollari. Ma queste non sono le uniche volte in cui regista e attore hanno avuto modo di incontrarsi. Cruise e McQuarrie hanno infatti lavorato insieme per i film “La Mummia” (2017), “Jack Reacher” (2012), “Edge of Tomorrow (2014)” e “Valchiria” (2008).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here