Zoe Wees – “Control” è il suo singolo di debutto

Zoe Wees si sta affacciando adesso nel mondo della musica, ma il suo singolo di debutto "Control" sembra indicare dele grandi potenzialità.

0
7011

Zoe Wees è una cantante tedesca che sta attirando non poca attenzione nonostante sia soltanto al debutto e non sia prodotta esattamente da una delle principali major globali. A soli 17 anni, l’interprete aveva conquistato una fetta di pubblico negli scorsi mesi con il brano “Hibernating”, in collaborazione col gruppo di DJ Moonbotica, ma è soltanto adesso che la ragazza ha finalmente modo di pubblicare il suo vero singolo di debutto. Il brano in questione si intitola “Control” ed è una piano ballad molto intensa ed introspettiva, in cu l’artista può sfoggiare un timbro veramente interessante, una buona estensione vocale e soprattutto delle doti interpretative decisamente spiccate.

In “Control”, Zoe parla del prendere nuovamente in mano la propria vita dopo un momento negativo e del combattere per riportare la luce sul proprio cammino. Un tema che la musica pop ha sicuramente battuto in passato, ma forse la forza di questo brano sta proprio in una semplicità di fondo che non deve per forza inseguire una sperimentazione forzata per riuscire ad emozionare. Le canzoni di questo tipo non sono esattamente alla portata di tutti, servono delle voci di una certa profondità per poter reggere il confronto con la base scarna e magnetica di un pianoforte, e già al suo debutto Zoe dimostra di possedere tutte le carte in regola per essere considerata una cantante di serie A.

Circa quello che l’ha portata a scrivere ed interpretare questa canzone, Zoe Wees dichiara:

La malattia che ho dovuto affrontare è stata più forte di me all’inizio e mi ha lasciato addosso delle cicatrici. C’è voluto del tempo per accettarle, ma alla fine mi hanno reso quella che sono: una guerrera.

Una dichiarazione che lascia intuire un vissuto interessante, che potrebbe portare a musica altrettanto interessante.

LEGGI ANCHE: IL PIÙ GRANDE EVENTO MUSICALE DELLE ULTIME SETTIMANE DIVENTA UN ALBUM LIVE

Commenti