Wonder Woman 1984 ce la farà ad uscire nel 2020?

0
2563
Wonder Woman 1984
Wonder Woman 1984

Nonostante la crisi economica e sanitaria, la speranza della Warner Bros è quella di poter far ancora uscire l’attesissimo Wonder Woman 1984 nelle sale americane il giorno di Natale.

Il rilascio nelle sale a Natale a rischio

Wonder Woman 1984 è uno dei titoli più attesi del 2020. Ma riusciremo a vederlo davvero entro la fine dell’anno? L’uscita del film è ancora fissata per il 25 dicembre ma, vista la situazione mondiale, con la pandemia nel pieno della seconda ondata, sembra sul serio difficile che il film possa arrivare nelle sale tra dicembre e gennaio. “La mia speranza è che esca a Natale ma dipende tutto dalla riapertura delle sale negli Stati Uniti e da come proseguiranno i contagi. C’è ancora un po’ di tempo per capire cosa fare”. Queste le parole di Ann Sarnoff.

Wonder Woman 1984 si salverà?

L’industria cinematografica non sta passando un bel periodo a causa dell’emergenza sanitaria. La pandemia ha avuto un effetto devastante sulle uscite cinematografiche, con la maggior parte dei blockbuster più attesi della stagione posticipati al 2021. Wonder Woman 1984 sembra essere, al momento, l’unico titolo a (voler) resistere. In una recente intervista con ReutersPatty Jenkins ha parlato della possibilità che il film arrivi in streaming, saltando, così, l’uscita nelle sale. Tuttavia, la regista ha totalmente escluso tale possibilità. “Wonder Woman 1984 è sempre stato concepito per l’esperienza sul grande schermo”, avrebbe dichiarato.

La trama dell’atteso sequel

Nel film, Diana (Gal Gadot) dovrà vedersela con Barbara Ann Minerva alias Cheetah (Kristen Wiig), un ibrido tra una donna e un ghepardo, versione corrotta di Wonder Woman. Il film, ambientato negli anni Ottanta, sul finire della Guerra Fredda, vede nel cast Pedro Pascal (Maxwell Lord), Natasha Rothwell, Ravi Patel. Hans Zimmer è stato incaricato di scrivere la colonna sonora, mentre Patty Jenkins è tornata dietro la macchina da presa per questo nuovo capitolo. Proprio lei rivela che l’ordine cronologico del personaggio di Diana è stato già rimescolato, essendo stata introdotta nell’era contemporanea di Batman and Superman: Dawn of Justice per poi tornare al vecchio secolo con Wonder Woman.

Commenti