Wallflowers: in arrivo “Exit Wounds”

0
248
Wallflowers

Sono passati nove anni dall’ultimo album. I fan dei Wallflowers iniziavano a perdere le speranze, quand’ecco spuntare la luce in fondo al tunnel.

Chi sono i Wallflowers?

I Wallflowers sono una rock band statunitense. Il leader del gruppo, Jakob Dylan, è figlio di Bob Dylan. Dopo un inizio burrascoso, durante il quale la line-up originale si disgrega per tornare sotto nuove spoglie, la band raggiunge l’apice con Bringing Down the Horse. Dopo l’album arriva un lungo tour, durante il quale la band si unisce a Bruce Springsteen in occasione dell’MTV Video Music Awards del ’97. Gli album seguono con una cadenza irregolare. La band si prende alcuni anni di tempo tra un progetto e l’altro. Tra Bringing Down the Horse e Breach passano 4 anni e tra Rebel, Sweetheart e Glad All Over ne passano addirittura 7.

Wallflowers: Exit Wounds

il prossimo 9 luglio uscirà il settimo album dei Wallflowers. Si intitola “Exit Wounds” e si compone di dieci brani. In quattro canzoni è presente la 52enne cantautrice statunitense Shelby Lynne. Il primo singolo estratto dall’album si intitola “Roots and Wings”. La band ha suonato la canzone, che anticipa l’uscita del disco, al Jimmy Kimmel Live. Nella musica dei Wallflowers sopravvive un frammento dell’anima del Dylan padre, ma l’andazzo generale è differente. “Ti ho mostrato come oscillare. Ti ho mostrato come pavoneggiarti. Questo è il mio mojo che stai usando. È il mio vino che ti fa ubriacare”, canta Jakob Dylan. La poesia sembra essere impressa come un marchio indelebile nei geni della famiglia Dylan.

Roots and Wings

Nell’esibizione dal vivo, sul palco del Jimmy Kimmel Live, si percepisce tutta l’essenza dei Wallflowers. La musica scorre come un paesaggio oltre il finestrino di un’auto o di un treno. Le parole di Dylan sono una brezza calda che rinfranca l’anima e l’assolo di chitarra è la ciliegina sulla torta. Si tratta di musica perduta e ritrovata da Jack Dylan, un po’ retrò ma mai così antiquata da passare di moda.

Commenti