Virginia: il giudice rifiuta archiviazione del caso Depp- Heard

0
441
Annullare il processo:

Il giorno dopo che uno psicologo forense ha testimoniato sui casi in cui Amber Heard è stata oggetto di violenza domestica e sessuale da parte di Johnny Depp, gli avvocati dell’attore hanno tentato di minare la sua testimonianza.

Cosa hanno obbiettato gli avvocati di Depp a Dawn Hughes?

In un controesame a volte controverso, l’avvocato Wayne Dennison ha sottolineato alla dottoressa Dawn Hughes che anche se ha trascorso 30 ore a intervistare Heard, non ha parlato con Depp. Hughes ha difeso la sua analisi, tuttavia, dicendo a Dennison di aver assistito alla testimonianza della deposizione, di leggere le trascrizioni e di rivedere i messaggi di testo.

E ancora

Dennison ha anche sottolineato che Hughes è un testimone pagato per il team legale di Heard, poiché Hughes ha detto che veniva pagata $ 500 l’ora. Ha anche detto che tutto ciò che Heard ha riferito è arrivato dopo la citazione in giudizio in giudizio da Depp nel 2019.

La violenza su Depp

L’avvocato di Depp ha anche riprodotto l’audio ascoltato all’inizio del processo, un argomento in cui Heard dice all’allora marito: “Mi dispiace di averti colpito in questo modo, ma non ti ho preso a pugni”. Hughes ha detto che Heard ha ammesso di aver colpito Depp “un certo numero di volte in un certo numero di casi”.

Virginia: un colpo a favore di Depp

La giudice al processo per diffamazione di Johnny Depp contro l’ex moglie Amber Heard ha respinto la richiesta degli avvocati di lei per l’archiviazione del caso. Penny Azcarate ha detto che sono state presentate finora prove sufficienti per permettere al procedimento di andare avanti.

Il processo

Il processo e’ in corso a Fairfax, in Virginia, alle porte di Washington. Depp chiede 50 milioni di dollari di danni sulla scorta di un articolo di opinione sul Washington Post a firma della Heard in cui l’attrice si e’ presentata come vittima di violenza domestica.

Commenti