Viola come il mare: trama e cast della Serie

0
1099

Da domani 30 settembre 2022 al 4 novembre in prima serata su Canale 5 andrà in onda per dodici episodi la nuova serie Tv Viola come il mare con protagonisti Francesca Chillemi e Can Yaman. Coprodotta da Rti e LuxVide, diretta da Francesco Vicario e scritta da Elena Bucaccio e Silvia Leuzzi, è tratta dal romanzo “Conosci l’estate?” di Simona Tanzini (Sellerio Editore, 2020).


Obi-Wan Kenobi: la serie Tv ha una data di uscita


Viola come il mare: la Sinestesia

Sarà una serie poliziesca con un mix di commedia, ed inoltre si parlerà di una condizione particolare legata alla percezione sensoriale chiamata Sinestesia. La parola sinestesia deriva dal greco syn, “insieme” e aisthànestai, “percepire”. Significa quindi “percepire insieme” e indica precisamente un’esperienza di percezione simultanea. Si tratta di vere e proprie “interferenze” percettive in cui un suono può evocare un colore o un sapore può produrre una sensazione tattile. Ad esempio, la vista della lettera “q” attiva l’esperienza del colore rosso o un “do” suonato su un violino attiva il gusto del tonno.

In cosa consiste la Sinestesia?

Inoltre è anche un fenomeno percettivo di natura neurologica, presente fin dall’infanzia, in cui avviene un sincronismo funzionale di due organi di senso, anche se la stimolazione riguarda uno solo di questi. Quindi si verifica una “sovrapposizione sensoriale”, cioè la stimolazione di uno dei 5 sensi induce, in maniera del tutto involontaria, una percezione secondaria in un altro senso. Per questo la Serie è innovativa rispetto alle altre. Ai protagonisti Francesca Chillemi e Can Yaman si aggiunge un cast che annovera anche Simona Cavallari, David Coco, Giovanni Nasta, Chiara Tron, Romano Reggiani.

Viola come il mare: la città di Palermo brillerà

Il luogo dove si svolgerà il tutto sarà la città di Palermo, una città caotica ma proprio per questo bellissima che travolgerà la protagonista con i profumi delle zagare e dei mercati, con le sfumature del mare e della terra. Non sarà per una volta parte principale la mafia e la cattiva burocrazia. Sarà un viaggio alla scoperta di se stessi e della libertà valore ormai attaccato. Viola Vitale è una bella ragazza di trent’anni, dotata di un superpotere particolare, è in grado di vedere i sentimenti degli altri attraverso i colori, cioè è consapevole della sua Sinestesia. Il colore della persona che ha davanti le racconta anche le sensazioni più nascoste dell’animo umano: tutte informazioni utili da conoscere, se stai cercando un assassino.

Viola come il mare: il passato che torna

Arriverà a Palermo per occuparsi di costume e società, diventerà invece giornalista di cronaca nera, lavorando a stretto contatto con l’affascinante ispettore capo Francesco Demir. Viola cercherà giustizia per le vittime e un senso anche per sé stessa. Il suo viaggio a Palermo nasconde una ragione più importante e misteriosa: cercare il padre che non ha mai conosciuto e che, forse è l’unica persona che può salvarla. La strada però è lunga e intanto Viola deve trovare il modo di collaborare con Demir, con cui non condividerà soltanto le scene del crimine, ma anche un meraviglioso terrazzo con vista sulla Cattedrale Normanna. Gradualmente tra Viola e Francesco nascerà una vera collaborazione, anche se non facile, poiché sono agli opposti su tante cose: dovranno trovare un equilibrio e soprattutto resistere a quell’invisibile filo d’attrazione che da subito li lega.

Viola come il mare: cosa vedremo nella prima puntata?

Viola Vitale torna a Palermo, sua terra di origine, dopo aver lavorato per molti anni a Parigi, nel settore della moda. Fin dal suo arrivo in città la donna si mette alla ricerca del padre, un uomo che ricorda appena ma a cui deve comunicare alcune cose di fondamentale importanza. Nel frattempo Viola inizia a lavorare per una testata come cronista di nera. Mediante questa nuova attività fa la conoscenza di Francesco Demir, Ispettore Capo. Dopo essere stata indagata per un equivoco per la morte di una donna, Viola si occupa delle indagini di un omicidio riguardante un ragazzo. Lo straordinario fiuto della donna colpisce profondamente Demir: i due formano da quel momento una inedita ma talentuosa coppia, pronta a lavorare per una indagine non ufficiale. Nel frattempo cominciano ad emergere alcuni particolari sul padre di Viola, divisa adesso tra tormenti personali e nuove indagini da affrontare.

Cast

Viola Vitale: A 18 anni ha vinto Miss Italia e con i soldi del premio si è pagata l’università. Crede nelle persone ed è convinta che il buono si possa trovare ovunque si guardi. Con questi occhi e questo spirito che arriva a Palermo per lavorare come giornalista nella piccola ma agguerrita redazione di un giornale online. La città la accoglie con i suoi colori, la sua energia, i suoi misteri che all’inizio rischiano di travolgerla, perché Viola è costretta a fare i conti con un superpotere che ha appena scoperto di possedere: sente, o meglio, vede i sentimenti degli altri attraverso la sinestesia.

Francesco Demir: Madre italiana e padre turco, Francesco Demir ama due cose: Palermo, la città in cui vive da molti anni, e il suo lavoro. È l’Ispettore Capo di Polizia e ha un talento innato che gli consente anche di prendersela con calma, tanto ha già la risposta in tasca. Impulsivo, fisico, ma soprattutto refrattario alle regole. Non ci pensa due volte quando si tratta di raggiungere l’obiettivo, anche se questo significa andare contro ogni regolamento e saltare le procedure, cosa che spesso finisce per metterlo nei guai.

Claudia Forensi: Quarantacinque anni, scarpe comode, capelli disordinati e un certo compiacimento nell’apparire trasandata, Claudia è una giornalista che ha fatto del lavoro la sua missione di vita. Intelligente, determinata, appassionata, si è fatta strada in un mondo di uomini con impegno e dedizione. Oggi è la direttrice di Sicilia Web News, la redazione dove inizia a lavorare Viola. Non per scelta di Claudia, ovviamente, che sin dall’inizio considera la sua presenza inutile e fastidiosa, come i suoi rossetti.

Turi D’Agata: è il giovane assistente dell’ispettore capo Francesco Demir. Giovane solo anagraficamente, perché ha la maturità, il senso di responsabilità e anche una buona dose di pedanteria tipica di un uomo ben più anziano. Non potrebbe essere più diverso dal suo superiore, non capisce il sarcasmo e le battute, è sempre misurato e ligio al dovere, segue le procedure alla lettera, senza mai un colpo di testa, sul lavoro come nella sua vita privata. Ha solo 25 anni, ma è già sposato con Camilla, l’unica donna che abbia mai amato, ed è padre di due gemelle, per cui farebbe qualunque cosa, come mettere in secondo piano le sue passioni da ragazzo di 25 anni.

Raniero Sammartano: Affascinante, bello e pieno di talenti: l’uomo perfetto, peccato che sia troppo giovane. È questo che pensa Viola, quando conosce Raniero la prima volta. A soli 25 anni è già a capo dell’azienda agricola di famiglia che porta avanti con gran determinazione. Parla almeno tre lingue e trova anche il tempo di dedicarsi ai suoi bambini, non i suoi figli ma i ragazzini della fattoria didattica che ha attivato per le scolaresche.

Santo Buscemi: ricopre la carica di Pubblico Ministero di Palermo, è un uomo distinto, fermo e autoritario. Soprattutto, è il mentore di Demir, la cosa più vicina ad un padre che abbia mai avuto. Lo ha salvato dalla strada, quando era solo un ragazzo e l’aveva trovato a frequentare un brutto giro in un periodo di ribellione della sua adolescenza. Da quella sera Santo non lo ha più mollato, è riuscito a fargli credere di nuovo in qualcosa: nella giustizia e nel lavoro.

Elenco cast completo

  • Viola Vitale, interpretata da Francesca Chillemi.
  • Francesco Demir, interpretato da Can Yaman.
  • Claudia Foresi, interpretata da Simona Cavallari.
  • Alex, interpretato da Mario Scerbo.
  • Tamara, interpretata da Chiara Tron.
  • Carmelo, interpretato da Ruben La Malfa.
  • Turi D’Agata, interpretato da Giovanni Nasta.
  • Rosario, interpretato da Daniele Virzì.
  • Santo Buscemi, interpretato da David Coco.
  • Domenico Parisi, interpretato da Tommaso Basili.
  • Raniero Sammartano, interpretato da Romano Reggiani.
  • Fiorella, interpretata da Alessia D’Anna.
  • Dottor Pierangelo Aiello, interpretato da Davide Dolores.
  • Farah, interpretata da Kyshan Wilson.

Pagina Twitter Viola come il mare: https://twitter.com/VCIM

Commenti