Venom – La furia di Carnage: record di incassi nell’era della pandemia

0
308
Venom - La furia di Carnage

Debutto record per Venom 2, che torna nelle sale cinematografiche finalmente con capienza al 100%.”La furia di Carnage” ha incassato oltre 90 milioni di dollari al botteghino e centrando un nuovo record per l’era della pandemia. 

Venom – La furia di Carnage esirdio famelico

Il nuovo cinecomic di casa DC esordisce in maniera famelica, un pò come il suo protagonista.  Venom – La furia di Carnage diretto da Andy Serkis è il detentore del nuovo record per il miglior weekend d’esordio dall’inizio della pandemia. Il film ha letteralmente sbaragliato la concorrenza con i suoi 2.758.476 euro il precedente detentore “No Time to Die”. 

Nelle sale dal 14 ottobre, Venom 2 è il sequel in cui Tom Hardy torna a interpretare il giornalista Eddie Brock “convivente” del simbionte alieno Venom. I due, nonostante le loro evidenti divergenze di vedute e non solo, formano una fondamentale coppia di antieroi. Il secondo film che li vede protagonisti, si inserisce ancora più compiutamente all’interno dei destini non solo dei film Sony-Marvel ma anche del Marvel Cinematic Universe più in generale.

Venom2: alcune curiosità

Venom 2

Venom – La furia di Carnage, come suggerisce il titolo, introduce nella trama come villain principale Carnage, ovvero la creatura mostruosa che nasce dall’infezione di una parte di Venom e di un serial killer di nome Cletus Kasady interpretato da Woody Harrelson.

La storia di questo personaggio oltre ad essere inquietantemente affascinante è stata apprezzata anche dai fan che l’hanno trovata particolarmente fedele ai fumetti.

Intato, in una recente intrevista con ComicBook, Andy Serkis ha svelato che la saga di Venom colliderà con quella di Spider-Man, e che sia già in lavorazione un crossover tra i due personaggi.

Doppio debutto per “The Addams Family 2” dopo lo stop per Covid

Commenti