Turistas: un horror che ha causato un incidente diplomatico col Brasile!

Turistas è un film horror che ebbe un tale impatto da causare un incidente diplomatico fra due nazioni. Il motivo? Scoprilo nella trama!

0
2936
turistas

“Turistas” è un film horror del 2006, diretto da John Stockwell e sceneggiato da Micheal Ross. Prodotto in USA ma ambientato in Brasile, il film vede come attori principali: Josh Duhammel, Melissa George, Olivia Wilde, Desmond Askew, Beau Garrett e Max Brown. Per via del suo contenuto, il governo brasiliano del tempo lo giudicò infamante e dannoso verso il turismo brasiliano: un giudizio talmente severo da spingere successivamente l’attore protagonista a scusarsi in diretta TV con le autorità in questione.

TRAMA di Turistas

Un gruppo di turisti si avventura in lungo ed in largo per il Brasile, spingendosi anche in zone ben poco raccomandabili. Dopo il divertimento sfrenato e spensierato, ad attenderli ci sarà però un terrore altrettanto intenso: un gruppo di autoctoni senza scrupoli inizieranno a massacrarli. Il loro scopo è piuttosto singolare: vogliono infatti prelevare i loro organi per eseguire trapianti su persone del posto che non possono permettersi cure di diverso tipo. Ne seguirà una carneficina che sembra non lasciare scampo a nessuno.


Lake Bodom: storia vera dietro al thriller/horror finlandese


VALUTAZIONE

Il film parte da un’idea buona, che in alcuni frangenti è anche ben sviluppata senza scadere in uno splatter eccessivamente disturbante. Non tutto però è credibile, alcune sequenze sono portate ad un’azione estrema che sarebbe insostenibile per persone reali, e nemmeno tutti i dialoghi risultano perfettamente coerenti con quanto sta accadendo. Un film quindi a luci ed ombre, ma comunque di un filino superiore al grosso del cinema horror prodotto nello scorso decennio, un periodo nero per la qualità dei film dell’orrore. L’opera vuole denunciare le barbarie che avvengono in alcune zone dell’America Latina, solo in parte giustificate da problemi sociali, e per quanto eccessivo riesce comunque a far passare un messaggio. Non aspettatevi comunque un film horror molto ben fatto: “Turistas” risulta carino, non completamente da buttare, ma sicuramente non un capolavoro.

Di seguito il trailer.

Commenti