Tribù urbana, dopo Sanremo il ritorno di Ermal Meta

0
233

Negli ultimi anni si è fatto conoscere ed amare da moltissimi fan. Ermal Meta, il cantautore di origini albanesi, torna con il suo quarto album, dal titolo Tribù urbana. Tre anni fa la vittoria a Sanremo, con Fabrizio Moro e Non mi avete fatto niente, seguito dall’album Non abbiamo armi.

Tribù urbana, quando uscirà?

Sappiamo già che sarà fra i protagonisti del prossimo Sanremo, con la canzone Un milione di cose da dirti. Il nuovo album Tribù urbana, il quarto della sua carriera, uscirà circa una settimana dopo il Festival, precisamente il 12 marzo. La scaletta sarà composta di undici brani, naturalmente compreso il pezzo sanremese.


Ermal Meta a Sanremo 2021 con Un milione di cose da dirti


Tribù urbana e il tweet che ha infiammato i fan

Molto attivo su Twitter, Ermal Meta non ha nascosto la propria gioia per la prossima uscita della sua nuova musica. Questo il tweet dello scorso 15 febbraio, dove annunciava la lieta novella.

No satisfaction

Il primo singolo estratto da Tribù urbana si intitola No satisfaction, e ha visto la luce lo scorso 15 gennaio. Con la regia di Andrea Folino, il videoclip evidenzia la filosofia sempre più radicata nei nostri tempi, dell’eterno dilemma fra l’essere e l’apparire. Un brano particolare, un passo verso nuova musica, una nuova consapevolezza e, si spera, tempi migliori.

Commenti