Tom Holland: dopo No Way Hometornerà come Spider-Man?

0
757
Spider-Man: primo al box

Dopo aver recentemente parlato per descrivere Spider-Man: No Way Home come “la fine di un franchise”, Tom Holland ha ora rivelato a Empire che il suo contratto con Marvel e Sony scade con Spider-Man: No Way Home di dicembre, lasciando grossi dubbi sul suo futuro.

Cosa ha detto Tom Holland sulla possibilità di rifare Spider-Man?

“Onestamente non so se tornerò”, ha detto Holland, che ha già interpretato Spider-Man in cinque occasioni in Captain America: Civil War, Spider-Man: Homecoming, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame e Spider -Uomo: lontano da casa. “È la prima volta da quando sono stato scelto per interpretare Spider-Man che non ho un contratto”.

Cosa sappiamo del futuro di Spider-man?

Sappiamo che l’attuale accordo tra Disney e Sony prevede un’altra apparizione nel MCU dopo No Way Home in un film Marvel Studios non guidato da Spider-Man, ma oltre a ciò c’è una crescente sensazione che Sony porterà il nel suo universo di personaggi Marvel di Sony Pictures, che è recentemente rinominato come universo di Spider-Man di Sony.

Tom Holland

Per quanto riguarda l’uomo sotto la maschera, si potrebbe presumere che la Marvel vorrà indietro Tom Holland per la prossima (finale?) apparizione di Spidey nel MCU. Oltre a ciò, la domanda potrebbe essere se l’opportunità di mescolarlo con artisti del calibro di Venom di Tom Hardy, Morbius di Jared Leto e Kraven the Hunter di Aaron Taylor-Johnson.


Alfred Molina torna come Doctor Octopus nel prossimo Spider-Man


Commenti