The Weeknd – Heartless | Nuovo Singolo e Video

"Heartless" e "Blinding Lights" sono i due nuovi singoli del cantante americano The Weeknd, e per il primo c'è già anche un ottimo videoclip musicale...

0
155

Da un po’ di anni a questa parte, va molto di moda che i cantanti più forti sul piano commerciale pubblichino due “primi singoli” contemporaneamente, scegliendo spesso due canzoni differenti che possano fare breccia su due pubblichi differenti. E’ il caso anche di The Weeknd, che la scorsa settimana ha pubblicato due brani nel giro di due giorni: prima Heartless e poi Blinding Lights. Per adesso, comunque, quella su cui l’artista e la sua casa discografica sembrano puntare di più è proprio Heatless, tant’è che fra le due è attualmente l’unica ad essere supportata da un videoclip musicale.

“Heartless” è un brano si R&B, ma che comunque si distanzia profondamente dal primo The Weeknd da tutti i punti di vista: ormai l’artista è lontano dallo stile quasi classical che sfoggiava a inizio carriera, e si sta spostando sempre di più verso un R&B elettronico, vicino all’hip-hop, che gli sta permettendo di conquistare un pubblico che vada ben oltre i soli USA. Una scelta artistica che viene seguita di pari passo dall’evoluzione della sua immagine: è ormai molto tempo che l’artista ha rinunciato alla capigliatura molto particolare che lo contraddistingueva a inizio carriera, tuttavia in questo momento sta sfoggiando di nuovo un look visivo un po’ più particolare rispetto a quello della scorsa era discografica.

Ciò che non cambia, in ogni caso, è l’impostazione vocale: nella voce di The Weeknd si continuano a percepire dei vibes molto classical anche quando la produzione è moderna e psichedelica, perfino in un brano come questo che tende così decisamente verso l’hp-hop. Ciò che più distingue questa canzone da brani omologhi è che The Weeknd non abbia bisogno di autotune per dominare una base: tolto il ritornello, in cui comunque le modifiche sulla voce non sono troppo invasive, The Weeknd sfoggia la sua voce naturale in tutta la sua bellezza, dimostrando che ancora nel 2020 una differenza fra i cantanti veri e quelli che fingono di esserlo c’è.

Per quanto riguarda il video, The Weeknd interpreta un personaggio completamente trascinato dalla società in cui viviamo: il consumismo e la futilità sono rappresentate da una lunga serie di luminarie che, seppur in assenza di riferimenti espliciti, sembrano riferirsi all’imminente periodo natalizio. Non vi anticipo altro: si tratta di un video di ottima qualità, che è giusto gustarsi a pieno.

LEGGI ANCHE: Labrinth – Imagination and the Misfit Kid | recensione album

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here