The Weeknd al Super Bowl e i meme sui social network (Video completo)

0
416
the weeknd al super bowl

In uno spettacolo che ha avuto inizio sugli spalti prima di entrare nello stadio, The Weeknd al Super Bowl ha eseguito un medley durante lo spettacolo dell’intervallo. Mentre le cose apparentemente sono andate senza intoppi, l’artista vincitore del Grammy ha comunque attirato molta attenzione sui social media.

The Weeknd al Super Bowl: cosa è successo su Twitter?

Gli utenti di Twitter si sono subito messi al lavoro creando meme e confrontando tra loro vari aspetti del set. I ballerini di supporto che sembravano robot sugli spalti e i ballerini bendati che hanno preso il controllo dell’intero campo per il finale. Ma hanno analizzato anche la stanza d’oro in cui The Weeknd ha cantato il suo successo “Can’t Feel My Face”. Il cantante R&B ha iniziato con Tesfaye in una giacca rossa scintillante sostenuto da un grande coro. Mentre molti lo hanno considerato raccapricciante, la sequenza ha anche portato a meme di Jawas e C-3PO di Star Wars.

Ad un certo punto, è entrato nello stadio passando per un labirinto dorato di specchi ed eseguendo una sequenza di riprese vertiginosa e anche disordinata. Logicamente questo ha scatenato altri meme.


The Highlights: la raccolta di The Weeknd


The Weeknd il finale in campo

Verso la fine di “Can’t Feel My Face”, The Weeknd è stato raggiunto da ballerini vestiti in modo identico tranne che per le bende sulle loro teste. Si è fatto strada sul campo trasformando quello che normalmente sarebbe stato uno spazio pieno di fan in una grande festa da ballo. Quando la sua canzone di successo “Blinded by the Lights” ha iniziato a suonare, i ballerini hanno creato ancora più materiale per i social media, con molti tweeter che si chiedevano se l’artista stesse cercando di fare una dichiarazione, incluso l’ex chirurgo generale Jerome Adams.

Sono state invocate anche le mummie.

E altri personaggi:

The Weeknd ha speso 7 milioni di dollari dei suoi stessi soldi, oltre a quanto sborsato dalla NFL, per produrre lo spettacolo dell’intervallo. La lega ha anche pubblicato un live visual album con l’intero set, insieme alle performance pre-partita di “America The Beautiful” di H.E.R. e “Star Spangled Banner” di Jazmine Sullivan e Eric Church.

Commenti