The Mandalorian: Finita la prima stagione della serie televisiva ambientata nell’universo di Star Wars

0
598
The Mandalorian

Ieri è stato rilasciato in Italia l’ultimo episodio di THE MANDALORIAN, serie televisiva statunitense del 2019 al momento composta da una stagione di 8 episodi. Creata e distribuita dalla piattaforma streaming Disney+, la serie ha debuttato negli USA il 12 novembre 2019 (data di lancio del servizio negli Stati Uniti), mentre in Italia il 22 marzo 2020, seguendo in entrambi i paesi una cadenza settimanale. In Italia il primo episodio è andato in onda in anteprima sul canale generalista Italia 1. Parte del pubblico italiano ha comunque avuto modo di vedere la serie molto tempo prima del suo approdo nel Belpaese poiché il doppiaggio nella nostra lingua era già disponibile al momento della pubblicazione originale, e quindi gli episodi sono stati resi fruibili da noi per vie alternative a Disney+.

Pillole di serie

The Mandalorian, nota per intero come Star Wars: The Mandalorian, è stata creata da Jon Favreau e prodotta da Lucasfilm. È la prima serie televisiva live action ambientata nell’universo di Star Wars e cronologicamente le vicende si svolgono circa cinque anni dopo quelle narrate nel film Il ritorno dello Jedi (Episodio VI) e 25 anni prima di quelle de Il risveglio della Forza (Episodio VII). Ogni episodio di The Mandalorian è costato dai 12 ai 15 milioni di dollari, per un budget complessivo di ben 100 milioni di dollari. Il 19 ottobre 2018, durante le riprese della prima stagione, George Lucas ha visitato il set della serie facendo una sorpresa di compleanno a Favreau. È stato in seguito rivelato che Lucas ha avuto un certo livello di coinvolgimento nella creazione della serie. Essendo una serie nata da una costola di Guerre Stellari, il genere predominante è ovviamente la fantascienza, anche se come sempre sono immancabili l’azione e l’avventura, elementi portanti del celebre franchise. Infine la durata degli episodi della prima stagione è stata assai variabile, andando da un minimo di 31 minuti fino ad un massimo di 46.

Di cosa parla

Il protagonista della storia è Din Djarin, un cacciatore di taglie mandaloriano che opera oltre i confini della Nuova Repubblica. Il Mandaloriano, così viene chiamato (spesso anche Mando), è un pistolero solitario cacciatore di taglie che si imbarca in una missione per recuperare una giovane taglia, il Bambino, appartenente alla stessa specie di Yoda e capace di controllare la Forza. Mettendo in discussione parte della missione, il Mandaloriano deciderà di non consegnare la taglia ma anzi di proteggerla, dando il via alle numerose avventure che caratterizzeranno la prima stagione.

Accoglienza

La serie è stata accolta molto positivamente tanto dalla critica quanto dal pubblico. Il consenso della critica è riassumibile in: “Ricco di azione e sapientemente realizzato, The Mandalorian è un’aggiunta gradita all’universo di Guerre Stellari che trae grande vantaggio dalla carineria del suo carico”. Inoltre molto apprezzato è stato il senso di familiarità e continuity con la saga cinematografica dato alla serie con il personaggio principale, il Mandaloriano, una sorta di versione televisiva di Boba Fett, ovviamente con caratteristiche proprie ed indipendenti. Anche il pubblico, composto per la maggiore dai fan affezionati di Star Wars, è rimasto molto entusiasta della serie, scatenandosi positivamente sui social media per il personaggio di successo de il “Bambino”. La popolarità inaspettata di “Baby Yoda” (così ribattezzato erroneamente dalla rete), ha portato ad un importante incremento di vendite di merchandising non ufficiale che si è esaurito rapidamente per il periodo natalizio e festivo (negli USA).

Cast e personaggi

Protagonista principale della serie è il Mandaloriano (nato Din Djarin), interpretato da Pedro Pascal (anche se il suo volto non si vede mai, celato sempre dall’elmo). Mando è un trovatello che fu salvato in giovane età dai Mandaloriani, divenendo in seguito un pistolero e cacciatore di taglie solitario. Altro personaggio principale è il Bambino, un giovanissimo membro della stessa specie del maestro Yoda, con abilità nell’uso della Forza. Nonostante l’apparenza ed il comportamento da infante, il Bambino ha 50 anni di età, in quanto la sua specie invecchia molto lentamente. Tra gli altri personaggi che si vedono nella serie ci sono: Greef Karga (interpretato da Carl Weathers), Il Cliente (Werner Herzog), Kuiil (doppiato in originale da Nick Nolte), IG-11 (doppiato in originale da Taika Waititi), Carasynthia “Cara” Dune (Gina Carano), Peli Motto (Amy Sedaris), Fennec Shand (Ming-Na Wen), Ranzar “Ran” Malk (Mark Boone Junior) e Moff Gideon (Giancarlo Esposito).

La serie documentario

Nell’aprile 2020 la Disney ha annunciato una serie documentario composta da otto puntate intitolata Disney Gallery: The Mandalorian. Il 4 maggio 2020, in occasione dello Star Wars Day, sarà pubblicata la prima puntata in anteprima su Disney+. Presentata da Favreau, la docu-serie è composta da interviste, filmati inediti e tavole rotonde di discussione che esplorano il dietro le quinte di The Mandalorian. Le successive puntate saranno pubblicate settimanalmente il venerdì.

Rinnovi per seconda e terza stagione

Considerato il grande successo ottenuto, la serie è stata presto rinnovata per una seconda stagione, le cui riprese sono iniziate a metà ottobre 2019 e si sono concluse l’8 marzo 2020, la quale dovrebbe debuttare ad ottobre 2020. Inoltre ad aprile 2020 sono addirittura iniziati i lavori di pre-produzione per una potenziale terza stagione, di cui Favreau avrebbe già iniziato a scrivere la sceneggiatura.

Commenti