Telefilm made in USA: Hercules, Xena – Principessa guerriera & Young Hercules

0
1416
Hercules

HERCULES, XENA – PRINCIPESSA GUERRIERA e YOUNG HERCULES sono state tre serie di telefilm di produzione statunitense-neozelandese prodotte nella seconda metà degli anni novanta, dal successo alterno, che sono entrate col tempo nella storia della televisione. La prima menzionata è la serie originale, la quale diede vita in seguito alle altre due, ovvero suoi spin-off.

Hercules: la serie

Hercules fu prodotta tra il 1995 ed il 1999 e si compose di sei stagioni e 111 episodi totali. Nei paesi di produzione fu trasmessa da USA Network e da Syndication Television, mentre in Italia andò in onda su Italia 1. Ideata da Christian Williams, si tratta di un’avventura fantasy basata sulle vicende del mitico Hercules, qui decisamente molto romanzate e riviste. Al fine di lanciare la serie, quest’ultima fu preceduta da cinque film tv trasmessi nel 1994, mandati in onda proprio per verificare l’eventuale gradimento della futura serie televisiva.

La trama

Il serial è ambientato in una fittizia versione della Grecia antica, in un’epoca storica appositamente non precisata, e segue le fantastiche gesta di Hercules e del suo fido aiutante Iolao, i quali temerariamente non si tirano mai indietro dal salvare persone e villaggi da mostri, forze del male e dai soprusi degli dèi. Hercules, dalla forza e dal coraggio incredibili, si dimostra sempre pronto a soccorrere le persone in difficoltà, non intimorendosi mai dal mettersi contro persino gli dèi.

Lo show si innalzò ad uno dei più seguiti nella storia della televisione americana, raggiungendo una fama per lo più mondiale, motivo per cui generò addirittura due spin-off; in Italia ottenne invece un consenso più tiepido, finendo pian piano per cadere nell’anonimato. Interprete principale è Kevin Sorbo, il quale nonostante i molti ruoli in carriera, è ancora oggi dai più identificato come Hercules; ci sono poi Michael Hurst (nei panni di Iolao), e vari altri attori che, prendendo parte anche in Xena, hanno assunto il ruolo di varie divinità greche.

La principessa guerriera

Xena – Principessa guerriera è stata prodotta tra il 1995 ed il 2001 ed è composta da sei stagioni e ben 137 episodi. Trasmessa in patria da Syndication, andò in onda in Italia su Italia 1. Creata da John Schulian e Robert Tapert, si tratta anch’essa di un fantasy mitologico condito da molta avventura ed azione. Nata come spin-off di Hercules, questa serie superò in successo l’originale divenendo un cult a tutti gli effetti, ancor oggi ricordata con molto affetto e piacere dai fan.

La trama

Ambientata come la serie madre nell’antica Grecia, lo show racconta le avventure di Xena, una signora della guerra pentita ed in viaggio per redimere i propri peccati passati. L’indomabile guerriera è accompagnata nei suoi viaggi da Olimpia, una ragazza che si rivelerà un’autentica amica nonché la sua alleata più fidata. Xena, col suo caratteristico urlo di guerra, diviene l’incubo dei malvagi, destinati sempre ad un destino avverso quando si ritrovano a dover combatterla.

Con la serie madre Hercules, Xena, oltre a condividere molte divinità, condivide anche qualche episodio crossover, che lega ancor di più le due serie. Xena è ad oggi una serie televisiva molto amata e riconosciuta come molto influente, soprattutto per l’importante ruolo femminista che ha dato alla protagonista, una donna coraggiosa, che sa come difendersi ed ottenere ciò che vuole, divenendo un punto di riferimento per molte altre donne protagoniste di film e serial venuti dopo nel tempo. Il personaggio di Xena è stato spessissimo omaggiato con riferimenti e citazioni in pellicole e serie tv.

Attrice principale è Lucy Lawless, divenuta celebre grazie a questo ruolo, venendo ancor oggi identificata con la principessa guerriera, nonostante la sua carriera sia proseguita con altri importanti ruoli; vi è poi come co-protagonista Renèe O’Connor (nei panni di Olimpia) e, tra le guest, presenti anche nella serie madre, ci sono Bruce Campbell e Ted Raimi.

Il prequel di Hercules

Young Hercules è stato prodotto tra il 1998 ed il 1999 ed è composto da una stagione da 50 episodi (della durata media di 25 minuti ciascuno), trasmesso in patria da Fox Kids e in Italia da Italia 1. Serie prequel/spin-off di Hercules, si classifica con il genere fantastico, ed è stato ideato da Michael Edens e Brian Herskovitz. 

La trama

La serie narra le avventure di un giovane Hercules, un semidio destinato all’immortalità, qui rappresentato nella fase prima di diventare uomo e leggenda. Affiancato dagli amici Iolao, Giasone e Lilith, affronterà grandi avventure ed impegnativi duelli contro gli dèi. La storia è ambientata in un’accademia per eroi gestita da Chirone, il quale addestra i ragazzi a combattere. Da qui il giovane Hercules muoverà i primi passi per poi diventare in seguito l’eroe che tutti conosciamo!

La serie, di successo sicuramente non pari alle prime due descritte, ha comunque avuto un suo pubblico, sebbene non sia poi stata rinnovata per una seconda stagione; comunque è ancor oggi ricordata con simpatia. Protagonista è un giovanissimo Ryan Gosling, agli albori della sua scintillante carriera, qui affiancato da Dean O’Gorman, Chris Conrad e Jodie Rimmer.

Queste tre serie, pur ricche di anacronismi ed imprecisioni storiche, con difetti recitativi e quant’altro, hanno segnato una generazione, e meritano un posticino particolare nel cuore degli spettatori più affezionati.

Xena
Commenti