Taylor Swift è la prima artista a ricevere il Global Icon Award ai BRITs

0
594
BRITs
BRITs

La cantante americana è a prima donna e la prima artista non britannica a ricevere il Global Icon Award ai BRITs.

Taylor Swift icona mondiale non britannica ai BRITs

Taylor Swift sarà la prima artista a ricevere il Global Icon Award ai BRITs Awards. La trentunenne americana diventerà così anche la prima “icona mondiale” non britannica ad essere insignita del prestigioso titolo della manifestazione che, dal 1982, celebra annualmente la musica più amata nel Regno Unito. Il Global Icon Award arriva in riconoscimento dell’immenso impatto di Taylor Swift sulla musica mondiale. “È l’unica artista della storia ad aver avuto quattro album consecutivi che abbiano venduto più di un milione di copie nella prima settimana di lancio; l’unica artista ad aver avuto nove album che abbiano venduto ciascuno almeno mezzo milione di copie in una sola settimana e la prima e unica artista femminile del nostro secolo ad ottenere sette prime posizioni nella classifica degli album di studio nel Regno Unito“, ricordano i BRITs.

I risultati della cantante “come Elton John e David Bowie”

Taylor Swift risulta anche l’artista che, finora, ha venduto di più nel Regno Unito nel 2021. La cantante, inoltre, ha vinto ben undici Grammy ed è stata la prima artista a riceverne uno per l’Album dell’anno per tre volte. Ha venduto più di 114 milioni di album nel mondo e la sua musica è stata ascoltata in streaming 78 miliardi di volte. “Questa è solo una frazione dei suoi incredibili risultati, ma possiamo affermare che non c’è dubbio che Taylor meriti eccome questo prestigioso premio”, continuano i BRITs. Il riconoscimento è stato conferito in passato ad artisti come Elton John, Robbie Williams e David Bowie. La cerimonia andrà in onda martedì alle ore 20 su ITV, ITV Hub e YouTube.com/BRITs. Sarà una sperimentazione per testare la possibilità di tornare a condurre grandi eventi in questa fase della pandemia di Covid-19, avranno un pubblico in sala di quattromila spettatori. 

Commenti