Taylor Swift e il suo nuovo documentario concerto

0
414
taylor swift

Taylor Swift è alle prese con un nuovo progetto. Si chiama Folklore, The Long Pond Studio Sessions, ed è un film tutto da scoprire. La cantante con un effetto sorpresa ha annunciato il lavoro solo un giorno prima della pubblicazione. E il 25 novembre è uscito su Disney+ il documentario concerto della star. “È un album che ti permette di provare i tuoi sentimenti, ed è un prodotto di isolamento”, dice Swift di Folklore nel trailer. Scopriamo insieme tutte le novità di questo prodotto cinematografico.

Taylor Swift documentario: di cosa tratta?

Il film, diretto da Swift, è stato girato al Long Pond Studio, nella Hudson Valley, New York, studio che ospita il National e Aaron Dessner, il principale collaboratore di Swift Folklore. Gli artisti si sono riuniti lì lo scorso settembre per eseguire ogni canzone e condividere le storie nate dietro all’album. Bon IverJustin Vernon ha fatto anche un’apparizione speciale come ospite per eseguire il duetto Exile. Il film di Taylor Swift è un documentario concerto e segna la prima volta che il cantante, Dessner e Antonoff hanno eseguito Folklore insieme. L’album è stato realizzato durante la pandemia di Covid-19, ognuno inviava le tracce per completare il record durante il blocco.

L’artista

Taylor Swift è nata a Reading, nel Sud della Pennyslvania. Classe 1989, è un cantautrice attrice e compositrice. Si appassiona alla musica fin da piccola, infatti all’età di sei anni inizia ad ascoltare brani di Leann Rimes e Dolly Parton. Le piace anche la poesia tanto che in un’intervista per la rivista Rolling Stone ha dichiarato: “La poesia è ciò che mi ha trasformata in una cantautrice”. All’età di dodici anni arriva l’esordio: Dan Dymitron, manager di Britney Spers viene attirato dalla sua voce e decide di seguire la piccola star, grazie a lui dopo due anni la Rca Records la contatta per una collaborazione. Quello è stato il trampolino di lancio che le ha permesso di scalare la vetta del successo. Taylor Swift, Fearless, Speak now, Red, Reputation ed infine Folklore.

Lo stile e l’impegno sociale

Taylor è una cantante pop, pop rock e country. I testi delle sue canzoni trattano spesso di cotte e amori adolescenziali, e sono ispirate alle relazioni della star con altre celebrità. Inoltre l’artista è molto attiva nella società, infatti appoggia molte associazioni come Delete Online Predators, nata per proteggere i bambini dai pedofili presenti in rete. Qualche anno fa ha aiutato le scuole statunitense ed ha donato 100.000 dollari alla Croce Rossa Americana. Ed infine lo scorso 30 ottobre 2020 ha concesso per la prima volta l’utilizzo di una sua canzone per uno spot politico a favore del Partito Democratico.


Taylor Swift ha registrato una versione di 10 minuti di ‘All Too Well’

Primi dischi di Taylor Swift ri-registrati

Commenti